Tortorici. Cgil e Cisl chiedono pagamento di 4 mensilità ai lavoratori

Le Segreterie della Funzione pubblica di Cgil e Cisl scrivono al Sindaco del Comune di Tortorici e denunciano che oltre ai ritardi nei pagamenti stipendiali dovuti alle grave situazione finanziaria dell’Ente, si verificano ulteriori ed ingiustificabili ritardi legati alla mancata predisposizione dei mandati di pagamento da parte dell’Ufficio preposto.

Risulta infatti che per tali adempimenti viene adibito solo ed unicamente un dipendente precario, di fatto anche utilizzato in altre attività extra-istituzionali (servizi ASP), nonostante nella struttura vi sia personale di categoria e profilo adeguato e competente.

“Chiediamo l’immediato pagamento delle 4 mensilità arretrate, subordinando a questi i pagamenti degli altri creditori nel rispetto della normativa vigente”. I Segretari Generali Clara Crocè e Calogero Emanuele diffidano l’Amministrazione Comunale e, direttamente il Responsabile del 1° e 2° Settore, a voler provvedere all’immediata emissione dei mandati di pagamento delle relative mensilità avvertendo che non saranno più tollerati ritardi derivanti da carenze nell’organizzazione del lavoro riconducibile alla corretta assegnazione delle mansioni, alla sostituzione dei dipendenti titolari dell’incarico, alla formazione e affiancamento del personale incaricato.

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI