A Messina “Il FuoriDoc dello Stretto” le eccellenze che non rientrano all’interno del disciplinare

La masterclass si terrà il 9 dicembre alle 17 presso il Salone della Stazione Ferroviaria di Messina “La Corte di Ulisse”

Il territorio messinese offre vini eccellenti che non rientrano nei disciplinari Doc. A Messina, nell’ambito delle manifestazioni natalizie, l’Ais sezione Taormina è stata coinvolta per organizzare un evento di assoluto prestigio. Si andrà a scandagliare e approfondire alcune proposte di cantine messinesi spesso sconosciute.

L’appuntamento è per sabato 9 Dicembre a partire dalle ore 17,00 presso il Salone della Stazione Ferroviaria di Messina “La Corte di Ulisse”. Andrà in scena la masterclass “Il FUORIDOC DELLO STRETTO ” organizzata dalla sezione di Taormina dell’Associazione Italiana Sommelier Sicilia.

Riflettori puntati sull’areale enologico messinese che abbraccia attorno a sé non soltanto la piccola e famosa Doc Faro ma tutta una serie di referenze prodotte da numerose aziende del territorio dello Stretto messinese che pur non fregiandosi in etichetta della menzione “Doc Faro” ne rappresentano con altrettanto forza la propria tipicità ed espressività.

La degustazione vedrà una batteria di ben sette vini  più uno a sorpresa raccontate dai rappresentanti/produttori delle aziende partecipanti e sarà guidata dal Responsabile Eventi Ais Sicilia e Delegato di Taormina Gioele Micali.

L’evento si inserisce all’interno della due giorni del “Cultura,Food e Wine al Binario 1 “, giunto alla seconda edizione, organizzato dal Comune di Messina e da Ferrovie dello Stato con la partnership di Its Albatros, Associazione Cuochi Messina, NonSoloCibus.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI