In casa 18 kg droga e armi, arrestati cantante neomelodico e figlio

Nella loro casa è stato  trovato anche libro di barzellette sui carabinieri

Un noto cantante neomelodico di 42 anni  Pino Rosselli ed il figlio di 19 sono stati arrestati dai carabinieri a Catania perchè nella loro abitazione del quartiere San Giorgio nascondevano in casa oltre 16 chili di marijuana, quasi 2 chili di hashish, svariate dosi di cocaina, Mdma, ketamina, ecstasy, materiale per il taglio e il confezionamento della droga, un fucile calibro 12 con le canne mozzate rubato, una pistola belga calibro 38 perfettamente funzionante, 40 cartucce di vario calibro e oltre 1.500 euro in contanti.

Il 49enne è un noto cantante neomelodico catanese originario del quartiere Picanello con precedenti penali per reati contro il patrimonio. Sul suo conto anche denunce per detenzione e spaccio di droga.

Padre figlio sono accusati di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e di arma clandestina, detenzione abusiva di arma e munizionamento e ricettazione.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI