Scarsa piovosità negli ultimi 6 mesi: messinesi senz’acqua

L’Amam, tramite un comunicato stampa, ha spiegato la minore erogazione degli ultimi giorni

E’ il minore apporto idrico, dovuto alla scarsa piovosità registrata negli ultimi 6 mesi, che ha minimizzato le portate dalle sorgive e dai pozzi cittadini, la causa principale della diminuzione di afflusso d’acqua in rete che si sta registrando in alcune zone della città. Questa la versione dell’Amam in merito ai disagi che i messinesi hanno riscontrato negli ultimi giorni del 2023.

I maggiori consumi, peraltro, legati anche al periodo di festività in corso, -prosegue il comunicato dell’azienda- hanno reso più urgente l’esigenza di intervento di Amam anche con l’ausilio delle autobotti.

A riguardo, l’Azienda meridionale Acque Messina rammenta i contatti a cui tutti i cittadini potranno segnalare le situazioni di necessità o urgenza cui provvedere: numero dedicato 090.3687722 (al quale non risponde mai nessuno ndr) o pagina social all’indirizzo https://www.facebook.com/amamspa.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI