Handball Messina femminile saluta il campionato tra gli applausi del pubblico

Il fischio della sirena decreta la vittoria sul campo della Messana di mister Dino Costa, ma alla fine è festa per tutti. Si conclude così la stagione della formazione femminile dell’Handball Messina, uscita a testa alta nell’ultima sfida della “Fase a orologio”, la gara decisiva che assegnava i tre punti utili per accedere alla “Poule Promozione” di Chieti. L’immagine di Chillè e compagne acclamate dal calore dei numerosi tifosi accorsi sugli spalti del “PalaRussello” ripaga pienamente per la grande stagione condotta dal “sette” di Alessandro Costantino e rende meno amaro il sapore della sconfitta.

Il successo della Messana è targato soprattutto Natasa Miladinovic, assoluto valore aggiunto e straordinaria trascinatrice per via delle indiscusse doti tecniche e fisiche. L’Handball Messina ha pagato, invece, una partenza ad handicap, con la squadra troppo contratta, nervosa e imprecisa al tiro. La doppietta di Denise Truscello e la rete di Giusi Prisa è il primo segnale di ripresa, con il tabellone che intorno al 15’ vede la squadra del presidente Enzo Marino sotto di sole due reti (6-4). Nonostante la reattività tra i pali di Rosaria Musumeci e la maggior intensità di manovra, l’Handball Messina non riesce a ridurre il gap e al rientro negli spogliatoi la Messana si vede avanti di quattro lunghezze (12-8).

La seconda frazione di gioco è aperta dalla marcatura di Giusi Interdonato, con l’ Handball Messina che spinge il piede sull’acceleratore per riprendere le proprie avversarie. Al 5’ lo svantaggio è nuovamente ridotto a due reti (14-12) ma è solo un’illusione, visto che di lì a poco la Messana piazzerà un break decisivo e si porterà sul temporaneo 20-12. Un punteggio troppo pesante per le ragazze di Alessandro Costantino che, spinte dal calore dei propri tifosi, tirano fuori la grinta necessaria per provare a tornare in partita. Il tempo scorre velocemente sul tabellone luminoso e, quando Carmen Tandurella piazza il punto del 24-22, manca ormai una manciata di secondi al termine delle ostilità. Il resto sta tutto nei fragorosi applausi che il “PalaRussello” regala alle due contendenti, per una vera festa di sport che premia, come giusto che sia, vincitori e vinti.

Per Giusy Interdonato, una delle tante ex di turno, l’amarezza per la sconfitta viene ampiamente addolcita dal grande calore dei tifosi: “La stagione è finita e il nostro cammino é stato un crescere continuo di emozioni, soddisfazioni e purtroppo non sono mancate le delusioni. Quella con la Messana è una sconfitta che lascia un po’ di amaro in bocca ma, più che commentare l’andamento della gara, sento solo di dire brave a tutte, a chi ha lottato fino alla fine per i tre punti e a chi li ha conquistati.

Un ringraziamento a parte vorrei rivolgerlo con tutto il cuore al nostro pubblico, perché è meraviglioso avere accanto tanta gente che ti sostiene e soffre insieme a te. Sempre e comunque, al di là del risultato, nella vittoria così come nella sconfitta. Quando scendiamo in campo – prosegue l’esperto centrale dell’Handball Messina – vogliamo divertirci e far divertire il pubblico, perché la pallamano è spettacolo, è energia allo stato puro, e chi entra in questo mondo ne è semplicemente innamorato. Peccato non sia andata al meglio sul piano del risultato finale e, a tal proposito, colgo l’occasione per mandare un grande in bocca al lupo alla Messana, perchè a Chieti possa portare in alto la pallamano siciliana e regalare maggior visibilità a uno sport troppo spesso dimenticato”.

Il tabellino della gara

Messana – Handball Messina 24-22 (p.t. 12-8)
Messana: Cutufos, Luciano 2, Di Mauro 2, Miladinovic 12, Medjedovic 4, Sano 1, Dovile, Triolo R., Triolo S., Sciurba 3, Colavecchio G., Giulientano A., Giulientano M., Scordo. All. Dino Costa.

 

Handball Messina: Musumeci, Chillè, Brunello 1, Truscello 5, Prisa 9, Mangano 1, Interdonato 2, Braccini, Tandurella 2, Mollica, Rizzo G. 2, Rizzo M., Nasisi. All. Alessandro Costantino

 

Arbitri: Chiarello e Pagaria

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI