spot_img

Evade dai domiciliari, minaccia con un coltello un anziano e si fa consegnare l’auto

Successivamente l’uomo si è consegnato spontaneamente ai Carabinieri di Ganzirri

I Carabinieri della Stazione di Ganzirri hanno arrestato un 48enne messinese, già noto alle forze dell’ordine, per evasione, rapina e lesioni nei confronti di un anziano del luogo.

L’uomo ha minacciato con un coltello un anziano e si è impossessato della sua autovettura. La vittima, nell’intento di bloccare il ladro, è rovinato sull’asfalto procurdandosi lesioni.

Sono pertanto scattate le ricerche allertando tutte le pattuglie in servizio sul territorio. Poco dopo il 48enne, alla guida dell’autovettura rapinata, si è presentava spontaneamente presso la Stazione Carabinieri di Ganzirri. Qui è stato bloccato dai militari dell’Arma e trattenuto per gli opportuni accertamenti.

I Carabinieri hanno accertato che l’uomo si era arbitrariamente allontanato dalla propria abitazione di Bordonaro, dove era ristretto agli arresti domiciliari. L’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario e il 48enne è stato arrestato per rapina, lesioni personali e per evasione dagli arresti domiciliari.

Il 48enne, dopo le formalità di rito, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Messina Gazzi.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow
spot_img

ULTIMI ARTICOLI