Piante killer a Messina, un altro albero si è schiantato al suolo nei pressi del Tribunale

Ormai a Messina il verde pubblico è diventato un pericolo per i cittadini, lo diciamo da tempo, ma la situazione purtroppo non tende a mutare. Alle prime luci dell’alba un grosso albero situato in via Tommaso Cannizzaro nei pressi del Tribunale, si è squarciato e si è schiantato sul marciapiedi. Per fortuna in quel momento non transitava nessuno in zona e si è evitato il peggio.

E’ un fatto grave se si pensa che poco tempo addietro un altro episodio simile si è verificato a pochi metri e questi alberi sono stati potati in modo poco adeguato. Lo ha detto in tutte le salse il presidente della IV Circoscrizione Francesco Palano Quero e lo ha messo per iscritto in una relazione l’agronomo Alesssandro Giaimi, esperto del sindaco Renato Accorinti.

Un altro albero si è schiantato nei giorni scorsi, sempre sulla via Tommaso Cannizzaro ed è finito sui tavoli di un bar dove in quel momento non c’era alcun cliente. La Dea Bendata finora ha assistito i messinesi, sono davvero tanti gli alberi schiantati al suolo e, nonostante gli interventi radicali dell’Amministrazione, ancora non si è compreso che la potatura effettuata nella centralissima arteria messinese forse, come ha scritto nella sua relazione l’agronomo Giaimi, ha indebolito ancora di più le piante.

D’altronde non ci vuole certamente un esperto per comprendere che gli interventi di potatura se vengono effettuati solo ai lati della pianta e non si abbassa il livello della stessa, questa continuerà a crescere in altezza e si indebolirà. L’albero in mattinata è stato tagliato totalmente per questioni di sicurezza, anche la pianta che era crollata qualche mese addietro a pochi metri di distanza è stata messa in sicurezza.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI