Akademia cerca il riscatto nel turno di San Valentino con Macerata

Il presidente Costantino: “Con Macerata aspettiamo reazione e riscontri utili per il futuro”

Dopo la pesante sconfitta di San Giovanni in M.no, Akademia Città Di Messina nuovamente in campo nel giorno di San Valentino. Nel quarto turno di andata della Poole Promozione, mercoledì 14 Febbraio con inizio alle ore 20.30, le ragazze di coach Bonafede saranno chiamate a riscattare, sul taraflex del “PalaRescifina”, l’opaca prova offerta nello scorso weekend; il programma del tabellone di giornata porrà innanzi alle padrone di casa la formazione attualmente sul terzo gradino della classifica: la Cbf Balducci Hr Macerata.

Le messinesi affronteranno le marchigiane per la seconda volta in poco più di un mese; lo scorso 10 Gennaio, infatti, successo di Messina (0-3), nei quarti di finale di Coppa Italia, al “Banca Forum” di Macerata. Questa volta le messinesi potranno contare sull’apporto del proprio pubblico che, anche grazie alla promo “San Valentino” lanciata dalla società, sarà presente numeroso sugli spalti del “PalaRescifina”. Infatti, in occasione della gara con le marchigiane, nel giorno dedicato agli innamorati, la società consentirà l’accesso alle coppie con l’acquisto di due biglietti al prezzo di un solo ingresso intero.

Reduci dal successo al tie-break su Como, le prossime avversarie inseguono la coppia di testa (Perugia e Busto) a parità di punti con Messina ma miglior quoziente set. Dopo una Regular Season conclusa al primo posto nel girone B, 16 vittorie, 2 sconfitte (con Montecchio e Offanengo), 49 set vinti e 21 persi, Macerata ha esordito in Pool Promozione con una doppia sconfitta contro Perugia e Talmassons, prima della vittoria al 5° set sulle lariane di coach Chiappafreddo.

Il confronto di mercoledì servirà ad entrambe le formazioni per capire tanto di più su quanto attendersi dalla seconda fase stagionale e, soprattutto, in vista degli eventuali play-off. Con Perugia lanciata verso la A1 e Busto Arsizio in seconda posizione con sei punti di vantaggio proprio sulle inseguitrici Macerata e Messina, saranno le ultime tre caselle a disposizione quelle più calde e potenzialmente maggiormente soggette a stravolgimenti di classifica.

Con ventuno punti ancora a disposizione tutto può ancora accadere, anche se già il confronto del “PalaRescifina” fornirà già utili riscontri.

Retrocessa dalla serie A1 al termine della scorsa stagione, Cbf Balducci Hr Macerata con roster rivoluzionato; due sole le confermate: le schiacciatrici Giorgia Quarchioni e Alessia Fiesoli. Undici, invece, i nuovi innesti: i liberi Giulia Bresciani (dall’Igor Gorgonzola Novara di A1, ma già a Macerata due stagioni fa) e Aurora Morandini (dalla ValdarnInsieme di B1), le sciacciatrici Arianna Vittorini (dalla Bsc Materials Sassuolo di A2) e Alessia Bolzonetti (dall’Omag-Mt San Giovanni in Marignano di A2), le palleggiatrici Alessia Masciullo (dalla Bsc Materials Sassuolo di A2) e Asia Bonelli (dall’Itas Trentino con cui ha vinto i play-off di A2), le centrali Alessia Mazzon (dalla Saint-Raphaël di serie A francese), Federica Busolini e Giada Civitico (entrambe giunte dalla Bsc Materials Sassuolo di A2), l’opposto finlandese Piia Korhonen (dalla Volley Soverato di A2) e la sua pari ruolo Federica Stroppa (dalla Tecnoteam Albese Volley Como di A2).

Sulla panchina, Michele Carancini; il tecnico, alla Balducci dal 2019, aveva iniziato la stagione come secondo di Stefano Saja per poi rilevarne le funzioni di head coach dopo la decisione della società di sollevarlo dall’incarico.

Migliori realizzatrici stagionali, la schiacciatrice Alessia Fiesoli con 286 punti (246 in attacco, 36 a muro, 4 ace) e 18° posto in classifica Top Spikers; a seguire, la centrale Alessia Mazzon a quota 279 (216 in attacco, 45 a muro, 18 ace). In classifica Top Acers, al 7° posto la schiacciatrice Alessia Bolzonetti, mentre il libero Giulia Bresciani occupa la 15a posizione in quella delle Top Receivers.

Due le ex del match: Giulia Galletti, a Macerata nella stagione 2020/21, e Melissa Martinelli, con la maglie dell’Helvia Recina per tre stagioni (dal 2019 al 2022). Un solo precedente tra le due squadre, quello del 10 Gennaio scorso in Coppa conclusosi con il successo in esterne di Messina.

Sul confronto di domenica scorsa e sul prossimo con Macerata, il presidente Fabrizio Costantino: “Purtroppo, a San Giovanni non è andata bene. Una gara che si è messa subito in salita e che non siamo riusciti a indirizzare dalla nostra parte. Si può perdere ma siamo delusi dalle modalità in cui ciò è avvenuto. Facciamo i complimenti a San Giovanni per la splendida gara ma avremmo quantomeno voluto giocarla questa partita; invece, non siamo scesi neppure in campo”.

Mercoledì gara di vertice in casa contro Macerata; anche se la Pool Promozione è ancora tutta da giocare, sarà sicuramente un’occasione che potrà fornirci indicazioni importanti: “Anzitutto, ci aspettiamo una reazione da tutta la squadra. Sarà una gara in cui dovremo dimostrare il nostro valore anche se, è bene dirlo, abbiamo ampiamente già raggiunto gli obiettivi prefissati ad inizio stagione. Ciò però deve solo darci quella serenità e stimoli ulteriori per chiudere alla grande questa splendida annata. Serviranno quei riscontri sul campo su cui costruire il nostro avvincente futuro sportivo”.

Turno infrasettimanale in cui spicca il confronto del “PalaRescifina” tra Messina e Macerata. Curiosità per quanto accadrà tra Talmassons e San Giovanni in M.no, entrambe all’inseguimento di un posto nei play-off. Confronto testa-coda al “PalaBarton” tra Perugia e Mondovì, mentre la sorpresa di giornata potrebbe arrivare dal “PalaFrancescucci” dove Como, qualora superasse Montecchio, potrebbe approfittare dello scontro di Lignano per inserirsi nella lotta seconda-quinta posizione, complice anche il derby lombardo tra Busto e Cremona; quest’ultima ancora alla ricerca del primo successo in Pool Promozione e le cocche di un passo falso delle umbre per provare ad insidiarne il primato in graduatoria.

Questi gli altri incontri del quarto turno di andata della Pool Promozione: Perugia-Mondovì, Talmassons-San Giovanni in M.no, Busto Arsizio-Cremona, Como-Montecchio

La classifica: Perugia 58, Busto Arsizio 52, Macerata e Messina 46, Cremona 44, Talmassons 40, San Giovanni in M.no 39, Como 37, Montecchio 35, Mondovì 33

All’incontro di mercoledì 14 Febbraio si potrà assistere dal vivo tramite abbonamento oppure acquistando il biglietto online (https://www.postoriservato.it/biglietti/acquista-biglietti-akademia-citta-di-messina-volley-10-aprile-2024-palarescifina-messina-14809.html), nei punti vendita Posto Riservato o direttamente all’ingresso del PalaRescifina a partire dalle ore 19.00 di mercoledì.

In occasione della festività di San Valentino, lanciata una promo dedicata alle coppie: per assistere al match contro la Cbf Balducci Hr Macerata sarà possibile accedere al “PalaRescifina” acquistando, anche online, due biglietti al prezzo di uno.

Il match sarà visibile gratuitamente (necessaria la registrazione) sulla piattaforma web volleyballworld.tv al seguente link: tv.volleyballworld.com/live/258919

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI