III tappa #Unicrypto, le potenzialità della blockchain in campo informatico ed economico

Attualità Messina

Sarà l’Università degli studi di Messina ad ospitare lunedì 18 marzo, alle ore 9.30 nell’Aula Magna dell’Ateneo,  la terza tappa di “Unicrypto”, conferenza sulla blockchain tenuta da Gian Luca Comandini, membro della task force blockchain presso il Mise, che per la prima volta interviene in un’Università siciliana.

L’evento è organizzato dall’Ateneo peloritano insieme alla Cubecurve People, azienda messinese, che si propone come  business solution sotto tutti gli aspetti IT, in partnership con “Alumnime”, associazione composta dagli ex-allievi dell’Università di
Messina,  Blockchain Core e Luno, aziende di rilevante importanza nel mondo della blockchain e delle Criptovalute, mentre il media partner ufficiale è Cointelegraph Italy.
La giornata inizierà con i saluti del Rettore, Prof. Salvatore Cuzzocrea, del Prof. Massimo Villari, docente di Cyber Security dell’Università di Messina e del CEO della Cubecurve People, Dott. Alessandro Zurro. Successivamente si svolgerà la relazione del Dott. Comandini. Infine, tempo dedicato agli studenti, per le domande.
Il moderatore dell’evento sarà il  Dott.Carnevale, coordinatore del tour(UniCrypto N.d.r.).

Questa iniziativa nasce dall’idea, sostenuta da tutti gli enti sopracitati, di fornire una lezione di fondamentale importanza sulle tecnologie del futuro, permettendo di far scoprire a tantissimi giovani le potenzialità e l’importanza della tecnologia blockchain e dei bitcoin in campo informatico ed economico.