Tenta di riparare un condizionatore precipita dal secondo piano e muore

L’uomo è precipitato dal secondo piano da un palazzo al villaggio Paradiso

Un tragico incidente è costato la vita a un 53enne originario di Patti. Ernesto Zodda si era affacciato dalla finestra per riparare un condizionatore e, per cause ancora in fase di accertamento, è precipitato sul selciato.

L’incidente è avvenuto al villaggio Paradiso, nella zona nord di Messina. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, ma hanno soltanto potuto constatare il decesso dell’uomo.

Zodda, precipitato dal secondo piano del palazzo della sua abitazione, lascia una moglie e una figlia. Per atto dovuto la procura ha aperto un fascicolo dove, al momento, non risultano indagati.

Il magistrato di turno ha deciso che non era necessario l’esame autoptico sul cadavere del 53enne. I funerali si terranno domani alle 15.30 alla chiesa di San Nicolò di Bari a Patti.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI