Nel covo di Matteo Messina Denaro trovata una pistola; pizzini inviati a Provenzano

La pistola trovata nel covo è una “Smith & Wesson” calibro 38 special, completa di 5 cartucce

Nel covo di vicolo San Vito a Campobello di Mazara, ultimo rifugio del boss Matteo Messina Denaro, i carabinieri hanno trovato anche una pistola revolver “Smith & Wesson” calibro 38 special, completa di 5 cartucce.

L’arma, con matricola cancellata, è stata trovata durante una perquisizione. In casa il capomafia teneva anche 20 cartucce dello stesso calibro.

Rinvenuti anche pizzini scritti tra il 2003 e il 2006 da Matteo Messina Denaro e ritrovati nel covo di Bernardo Provenzano. Da questi pizzini emerge il ‘profilo’ del boss catturato la scorsa settimana dopo oltre 30 anni di latitanza. Una decina di messaggi che oltre ad aver contribuito alle indagini di questi anni, delineano la figura dello stragista di Castelvetrano che venerava il boss.

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI