Nascondeva droga in casa, i Carabinieri arrestano una donna di 65 anni

Proseguono i servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio messinese

I Carabinieri della Compagnia di Messina Sud hanno arrestato, in flagranza di reato, una 65enne messinese, già nota alle Forze dell’Ordine. La donna è ritenuta presunta responsabile del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

I militari avevano notato un insolito movimento di persone, perlopiù giovani noti quali assuntori di droghe, nei dintorni dell’abitazione della donna. Sulla scorta degli elementi raccolti, i Carabinieri hanno approfondito i controlli ed hanno eseguito una perquisizione domiciliare. L’intuito investigativo dei Carabinieri si è rivelato fondato visto che la perquisizione ha permesso di trovare e sequestrare oltre 17 grammi di cocaina e più di 7 grammi di crack, unitamente a un bilancino di precisione.

La donna, ultimate le formalità di rito, è stata arrestata e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La droga sequestrata, invece, è stata inviata ai Carabinieri del R.I.S. di Messina per le analisi di laboratorio.

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI