Vittoria interna e salvezza matematica per il Messana Tremonti

Il Messana Tremonti raggiunge l’obiettivo stagionale della salvezza nel campionato di serie C. Al PalaJuvara le ragazze del tecnico Norma Pilota si impongono sul Saracena Volley per 3 a 1, toccando quota 24 punti e concludono il girone B al nono posto. La salvezza rappresenta il giusto premio ad una stagione non priva di momenti difficili ma che ha visto comunque la società del presidente Mauro Omodei nel corso delle 22 giornate mantenersi sempre sopra la linea rossa della classifica. Tornando alla partita le arancioni hanno sfoderato una prestazione positiva contro un avversario che ha giocato con grande impegno e determinazione. Capitan Sergi e compagne sono apparse aggressive e ben decise a conquistare la vittoria.

Le ospiti di mister Bertilone iniziano bene il set d’apertura e nella prima parte si mantengono avanti di un paio di punti (8-10) poi le arancioni incominciano a scuotersi di sopra la tensione e con la coppia Scilipoti-De Francesco in evidenza in attacco piazzano un break di 4 a 0 che vale il sorpasso (11-10). Si procede a strappi per ancora qualche scambio poi sono le padrone di casa a piazzare l’allungo decisivo portandosi sul +4 (22-18): un margine che conserveranno fino al termine andando a incrementarlo in maniera ulteriore nelle fasi finali sino al definitivo 25-19.

Andamento ben differente nel secondo con il Messana Tremonti che mette la testa avanti dagli scambi iniziali (5-1, 9-3) poi il Saracena con un break di 5 punti di fila si riporta sotto (9-8). In questo frangente sale in cattedra la Scilipoti che con esperienza mette a terra palloni pesanti (14-8). L’inerzia del gioco torna ad essere in mano alle atlete di casa che allargano il divario sino al 25 a 17 finale che vale anche la certezza matematica della salvezza. Al cambio di campo per il terzo set ci sono tre novità nella formazione iniziale del Messana Tremonti: gli ingressi del secondo libero Alice Giordano, della palleggiatrice Smeralda Lentini e di Maria Cristina Gambadoro. Parziale che scorre via sul punto a punto ma con le arancioni in vantaggio sino alla volata finale. Sul 24 a 21 il Messana Tremonti non riesce a sfruttare i tre match point e ai vantaggi La Saracena riesce a spuntarla (26-28).

In avvio di quarto set la formazione arancione deve rinunciare a Graziana Scilipoti, costretta ad uscire dal campo per un infortunio. Assorbito il colpo sotto il profilo psicologico, Sergi e compagne riprendono a giocare con un buon ritmo, arrivando ad accumulare a metà frazione un vantaggio di sette punti (16-9). Finisce 25 a19 per il Messana Tremonti.

 

Messana Tremonti – Saracena Volley 3-1

(Set: 25-19, 25-17,26-28, 25-19)

Messana Tremonti: Sergi, D’Andrea, Lentini, Gambadoro M, Silvestri, Panarello, Gambadoro S, De Francesco, Scilipoti, Agnosto (L1), Giordano (L2) . All.: Norma Pilota

Saracena Volley: Foraci Veronica, Magistro, Foraci Valeria, Giuffrida, Merlo, Miragliotta, Agnello, Ferraccù, Taviano, Mosca (L). All. Franco Bertilone

Arbitri: Favara e Sozzi.

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI