spot_img

Messana beffata, domina e perde lo scontro diretto a Misterbianco

Il Misterbianco al momento sopravanza la Messana in classifica di due punti

Miterbianco che si presenta in campo in maglia biancoceleste con pantaloncini e calzettoni bianchi, Messana in completo nero con bordi gialli. Partenza in equilibrio per le due compagini ed al 4′ il primo tiro è di capitan Cannavò con palla a lato. 7′ cross di Fragapane e respinta in volo del portiere etneo Caruso. 8′ Genovese prende palla sulla trequarti centrale e quasi dal limite lascia partire un tiro che impegna Caruso in tuffo. 16′  prima azione d’attacco per il Misterbianco. Punizione dalla trequarti sinistra di Lorefice, risolve Lima che blocca in uscita. Nel primo quarto d’ora è la Messana a far la partita con il Misterbianco alla ricerca esclusivamente delle ripartenze in contropiede. 19′ ci tenta ancora Cannavò dai venti metri, para in due tempi Caruso. 25′ Cannavò defilato in area, il suo tiro è parato ancora da Caruso ben piazzato sul primo palo. 28′ ammonizione per il biancoceleste Basile.  Superato il trentesimo ed ancora zero calci d’angolo per le due squadre. 35′ ammoniti Genovese e Sinatra. 39′ ammonito Lorefice del Misterbianco. 42′ tiro cross di Biondo che sfiora l’incrocio dei pali alla destra di Caruso. 43′ Sowe spara dal limite, respinge in tuffo Caruso. Al 47′ va in rete Cannavò ma l’azione era viziata da un fallo di Genovese. Si chiude  dopo 3 minuti di recupero un primo tempo caratterizzato da un netto predominio della Messana che, però, non riesce a concretizzare con il gol la propria superiorità.

La ripresa inizia senza cambi per le due squadre e con lo stesso tema della prima parte che vede la Messana gestire la gara. 4′ buona palla per Cannavò in mezzo all’area, l’attaccante perde il tempo di battuta e l’azione svanisce. 5′ primo vero pericolo per la Messana con Daniele Scapellato pescato in area, l’esterno si libera  della marcatura e tenta il tiro a giro che Lima para a terra.6′ due minuti di distrazione della Messana ed il Misterbianco ne approfitta. Ingenuo fallo di Farfaglia in area e calcio di rigore per gli etnei. Ammonito Farfaglia. 7′  Sinatra trasforma dal dischetto spiazzando Lima e portando in vantaggio il Misterbianco. 9′ Genovese entra in area e crossa per Sowe che non riesce ad indirizzare di testa in rete. 12′ la Messana cambia, esce Farfaglia con l’entrata di Barbera che dopo un solo minuto procura il secondo giallo e l’espulsione di Basile. 15′ ammonito Gargiulo. 24′ cross di Fragapane  dalla sinistra e colpo di testa di poco fuori di Cannavò appostato sul primo palo. Dentro Bonasera e Rando fuori Sowe e Gargiulo nella Messana. 26′ scambio Genovese-Cannavò-Genovese, quest’ultimo dal dischetto manca la porta. 30′ punizione dalla trequarti sfiorata di testa da Fragapane da ottima posizione. 31′ tiro a lato di Bonasera. Cambio nel Misterbianco fuori Daniele Scapellato dentro Maesano.35′ confusione in area della Messana, dal batti e ribatti creatosi ne approfitta Fabrizio Scapellato che tocca  la palla e beffa Lima in uscita. 39′ cambio nel Misterbianco, fuori Milazzo dentro Gallo. 40′ colpo di testa di Genovese sul primo angolo della Messana, para facile Caruso. 42′ tiro cross di Fragapane, para ancora il portiere etneo. 44′  nuovo cambio per i padroni di casa, fuori Fabrizio Scapellato dentro Isola. 49′ tira Corso e Caruso si supera mandando in angolo. 50′  sul corner  la Messana accorcia con Cannavò in spaccata sul secondo palo. 51′ tiro di Corso, palla di poco alta sopra la traversa. Dopo 7 minuti di recupero arriva il triplice fischio che decreta la vittoria del Misterbianco.

Avrebbe potuto fare qualcosa in più la Messana che, pur tenendo in mano il gioco sin dal primo minuto, affondava pochissime volte in area degli etnei. Solo dopo essere passati in svantaggio ed in superiorità numerica dal tredicesimo minuto, i messinesi cercavano con più convinzione la conclusione con tiri dalla distanza o riempiendo l’area di rigore avversaria, subendo però il gol beffa al 35′ che, in pratica, toglieva le speranze di vittoria.

MISTERBIANCO-MESSANA 2-1

Marcatori: 7′ st Sinatra (rig.), 35′ st Scapellato F., 50′ st Cannavò

Misterbianco 2011: Caruso, Viaggio, Di Stefano, Basile, B’Arrigo, Coniglio, Scapellato D. (31′ st Maesano), Lorefice, Milazzo (40′ st Gallo), Sinatra, Scapellato F. (44′ st Isola). A disposizione: Genovese,  Scaletta, Finocchiaro, Nicosia, Palermo, Talio. All. G.Di Mauro

Messana 1966: Lima, Farfaglia (12′ st Barbera), Fragapane, Gargiulo (24′ st Bonasera), Misiti, Gusso, Biondo, Corso, Cannavò, Genovese, Sowe (24′ st Rando). A disposizione: Arena, Ginagò, Ficara, Isaia, Viscuso, Pantano. All. G.Patti

Arbitro: Sabatino Ambrosino di Nola

Assistenti: Antonio Lalomia di Enna e Federico Principato di Agrigento

Ammoniti: 28′ pt Basile (Mi), 35′ pt Genovese (Me) e Sinatra (Mi), 39′ pt Lorefice (Mi), 6′ st Farfaglia (Me), 13′ st Basile (Mi), 15′ st Gargiulo (Me), Bonasera (Me)

Espulsioni: 13′ st Basile (Mi)

Angoli: 1 – 4

Recupero: 3′ – 7′.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow
spot_img

ULTIMI ARTICOLI