Lavori Amam: le scuole ricadenti nei territori dell’interruzione idrica saranno chiuse il 25, 26 e 28

Lo ha deciso il sindaco di Messina, Federico Basile, con Ordinanza n° 149 del 22/11/2022

L’Amam ha rilevato una cospicua perdita da una condotta in acciaio di diametro pari a 600 mm che collega il Serbatoio Montesanto al serbatoio Tremonti.  L’intervento è stato programmato, a meno di condizioni meteo avverse, nei giorni 25, 26 e 27 novembre 2022.
Al fine di effettuare il programmato intervento di riparazione, si rende necessario interrompere l’erogazione idrica per 72 ore in una vasta area del territorio cittadino;
L’area interessata dalla interruzione idrica riguarda le seguenti zone:
– Contrada San Corrao e parte alta di Gravitelli;
– Parte alta della via Torrente Trapani dal Centro Sportivo Cappuccini verso monte;
– le vie, Puntale Arena, Adda, Carrai, Varatia, Trebbia, Grattoni, e via 108;
– le Contrade Scoppo e Caprera;
– Vallata del Giostra dal viale Regina Elena verso monte, ivi compresa la parte a monte (Badiazza, San Jachiddu, Tremonti, Contrada San Michele e Reginella);
– San Licandro e tutta la zona a monte del viale Regina Elena;
– Vallata del torrente Annunziata ivi compresa tutta la parte a monte (Contrada Citola, Annunziata Alta e Campo Italia);
– Tutta la zona nord del Comune di Messina, dal Viale Annunziata fino a Mortelle, ivi compresi tutti i villaggi collinari (Marotta, Papardo, Castanea, Masse, Curcuraci, Faro Superiore – dalla via Torrente Papardo verso Sant’Agata), ad esclusione di Sperone, Salice, Faro Superiore (la parte dalla via Torrente Papardo fino a Tono) e della fascia litoranea dei villaggi di Paradiso, Pace e Sant’Agata;

-Ganzirri e Torre Faro.

Considerato che l’interruzione del servizio idrico comporta l’impossibilità di fare funzionare i servizi igienici delle strutture scolastiche, il sindaco ha emanato una ordinanza per la chiusura delle scuole che rientrano nei territori interessati alla interruzione idrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *