Il Messina prende una batosta dalla Turris (3-0) e ripiomba in zona play out

I corallini scavalcano il Messina in classifica e si tirano temporaneamente fuori dalla “zona rossa”

Quando il Messina entra in campo senza la voglia e la convinzione giusta di ottenere il massimo perché sa che magari un pari è sufficiente, puntualmente arriva la sconfitta. E’ successo oggi allo stadio Liguori di Torre del Greco dove la Turris ha superato i giallorossi per 3-0. E’ stata una vittoria netta e il risultato rispecchia esattamente quanto visto in campo. I “corallini” sin dal primo minuto hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e hanno sempre pensato a ottenere un solo risultato. Il Messina ha cercato di tenere botta, ma non ha avuto la forza e la tecnica per poterlo fare.

La differenza l’ha fatta l’atteggiamento in campo e i padroni di casa si sono portati in vantaggio dopo soli 4 minuti di gioco con Frascatore. Il Messina ha sprecato una ghiotta occasione con Ragusa, che forse sente troppo il peso delle dichiarazioni del presidente Sciotto che lo ha definito il “Maradona dello Stretto”. Nella ripresa i ragazzi di Raciti hanno tentato di cambiare passo, ma in avanti sono sembrati troppo leggeri e solo Iannone ha impensierito la retroguardia di casa colpendo un palo. Neanche i cambi di Raciti hanno ottenuto l’effetto sperato e negli ultimi dieci minuti di gioco la Turris ha dilagato realizzando altre due reti con Acquadro e Longo.

In virtù di questa vittoria, la Turris scavalca il Messina in classifica e si tira fuori dalla zona play out. I giallorossi invece si ritrovano nuovamente invischiati nella “zona rossa”.

Foto Paolo Furrer

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI