spot_img

I Carabinieri di Stromboli salvano un “Assiolo”, rapace in estinzione

I militari lo hanno recuperato all’interno di una proprietà privata e consegnato a un centro di recupero fauna selvatica

I Carabinieri di Stromboli hanno soccorso un Assiolo, piccolo rapace tutelato quale specie protetta dalle convenzioni internazionali e dalla legislazione nazionale. I militari, ricevuta la segnalazione di un cittadino che aveva riferito di aver rinvenuto un piccolo gufo all’interno della sua proprietà, hanno preso in consegna l’animale, accertando che si trattasse di un Assiolo.

I Carabinieri, compresa la necessità di fornire immediate cure e salvaguardarne l’incolumità, hanno soccorso e trasportato il volatile fino alla terraferma, dove è stato consegnato a un centro di recupero della fauna selvatica.

L’Assiolo, considerato in pericolo di estinzione, è ritenuto tra le specie strettamente protette e pertanto tutelato. Nel recente passato i Carabinieri delle Eolie hanno effettuato numerosi recuperi di tartarughe “caretta caretta” sull’arcipelago eoliano anche tramite l’equipaggio della Motovedetta d’altura dislocata in Lipari, e hanno recuperato reti fantasma, anche a Milazzo, a cura del Nucleo Carabinieri Subacquei di Messina.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow
spot_img

ULTIMI ARTICOLI