Fugge all’alt della Polizia, dopo l’arresto aggredisce gli agenti e rompe un monitor di un pc

Nella serata di ieri, i poliziotti del Commissariato P.S. di Barcellona P.G., durante un posto di controllo nel centro cittadino, hanno intimato l’alt ad una autovettura che, anziché rallentare e fermarsi, ha accelerato dandosi alla fuga.

Immediatamente gli agenti hanno inseguito il mezzo, datosi ad una folle corsa senza curarsi di rispettare le varie segnaletiche stradali. Dopo un breve inseguimento, il veicolo è stato bloccato ed il suo conducente identificato in Giuseppe Genovese di anni 30, con precedenti di Polizia.

L’uomo, che è risultato privo della patente di guida perché sospesa, durante il controllo, ha opposto resistenza, pertanto è stato accompagnato negli uffici di Polizia dove è andato in escandescenza e ha danneggiato un monitor.

Il trentenne è stato arrestato e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, ristretto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio per direttissima. Dovrà rispondere dei reati di resistenza a Pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. A suo carico sono stati elevati diversi verbali per violazione del Codice della Strada.

 

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI