spot_img

Dal 21 al 23 Ottobre torna il Festival degli Aquiloni di Capo Peloro

E’ la quarta edizione del festival più colorato della Sicilia orientale, tra musica, arte e aquiloni

È stata presentata stamattina in conferenza stampa presso la Sala Giunta del Comune di Messina la quarta edizione del Festival degli Aquiloni di Capo Peloro. Entusiasta il Sindaco di Messina Federico Basile: “Ho sempre partecipato da genitore con i miei bimbi, essere oggi qui da sindaco fa ancora più piacere. Questa è una occasione importante di coinvolgimento del Comune nel sostenere azioni che creano aggregazione sociale e culturale e che ci riportano a vivere il nostro territorio”. Presente anche l’Assessore al Turismo e alla Cultura Enzo Caruso che ha favorito l’ingresso della manifestazione all’interno del programma VisitMe, un programma legato alla promozione turistica e delle attività presenti sul territorio. Presenti anche gli assessori Liana Cannata e Massimo Minutoli. Il presidente della Pro Loco Capo Peloro, Nello Cutugno:  “Concretamente, le istituzioni non erano mai state così vicine al nostro mondo come in questa occasione. Il nostro Festival ha un valore sociale, culturale e promozionale. Partecipano tante associazioni del terzo settore e auspichiamo sempre più unione con le istitizioni. La riserva è una risorsa importante per Messina”.

LA VIABILITÀ. | L’evento si svolgerà nel villaggio di Torre Faro. La Via Fortino fino a intersezione via Gustavo Barresi – ex Via Biasini – resterà chiusa al traffico ed il parcheggio Morandi resterà aperto all’utenza. L’area pedonale pressi Punta presterà la scena a molte attività ed installazioni.

IL PROGRAMMA. | L’evento partirà venerdì 21 Ottobre alle ore 15.00 in Piazza Lanternino e da lì prenderanno il via una nutrita serie di eventi ed attività fino a domenica 23 ottobre. Il festival interesserà diverse location. Nella spiaggia libera sotto il pilone, meglio conosciuta come la “Punta”, verrà allestito il campo volo per le suggestive esibizioni degli aquilonisti  dinanzi al panorama mozzafiato dello Stretto di Messina, sia durante le ore di luce che in volo notturno.

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow
spot_img

ULTIMI ARTICOLI