Carabinieri recuperano una rete abusiva nei fondali di Lipari

I Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno recuperato una rete, lunga circa 100 metri, posizionata abusivamente nei pressi dell’ormeggio di emergenza delle navi di linea e degli aliscafi nella località di Punta Scaliddi a Lipari.
Nell’ambito dei servizi volti alla tutela ambientale del territorio, con particolare attenzione alle attività di contrasto al bracconaggio ittico, i militari della Motovedetta CC 814 “Monteleone”, dislocata a Lipari, hanno individuato la rete provvedendo alla rimozione e al sequestro.
Le reti abusive rappresentano una grave minaccia per l’ecosistema marino poiché, oltre all’inquinamento dei mari, uccidono indiscriminatamente pesci, mammiferi, tartarughe, grandi cetacei ed uccelli.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI