Dopo un abissale ritardo la Giunta comunale approva il bilancio di previsione 2015

Dopo il parere favorevole, ma “condizionato”, dei revisori dei conti sul riaccertamento straordinario dei residui attivi e passivi del Comune di Messina, ieri sera la Giunta comunale, ha approvato con un ritardo enorme mai accaduto nella città dello Stretto, il tanto atteso bilancio di previsione 2015. Adesso il bilancio approvato, insieme al pluriennale 2015/2017, tornerà nuovamente al vaglio dei revisori dei conti i quali, dopo che avranno espresso il parere, invieranno il tutto al vaglio del consiglio comunale per il voto definitivo.

Tutto ciò accade, mentre da Palermo arrivano segnali di fumo nerissimi, sia dalla politica che con una mozione ha chiesto il commissariamento del Comune, sia dalla Corte dei Conti che ritiene imporsi per Messina “Una seria valutazione circa l’oggettiva irreversibilità della crisi con ogni conseguente, doverosa ed urgente determinazione per consentire l’avvio delle procedure atte a consentire il soddisfacimento dei creditori in regime di par condicio”. Insomma un invito palese a considerare seriamente il dissesto finanziario.

Nella serata di ieri la Giunta ha, inoltre, approvato l’affidamento del servizo di gestione del ciclo integrato dei rifiuti alla società in house providing Amam spa, comprendente presa d’atto del piano economico finanaziario e approvazione del contratto di servizio; l’adozione dello schema di contratto di servizio con la Società di Trasformazione urbana “Il Tirone spa”; l’adozione dello schema di contratto tra il comune di Messina e la società in house providing Innova BIC.; la ricognizione partecipazioni del Comune di Messina ex art.4 comma 1. LR 11/5/2011 n.7 (ricognizione sulle società partecipate) ed il piano operativo di razionalizzazione delle partecipazioni societarie per il periodo 1/4/2015 al 31/3/2016.

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI