Gli studenti dell’Antonello in visita all’I.R.C.C.S alla scoperta dell’Olfattometria

Proseguono le visite degli studenti all’Irccs Centro Neurolesi “Bonino Pulejo”, nell’ambito dell’iniziativa “L’Irccs incontra la scuola”. Ieri ed oggi in visita al Centro gli alunni dell’Istituto di istruzione superiore “Antonello”.

Gli studenti, accompagnati dalle prof.sse Maria Costantino e Caterina Mafodda, sono stati accolti dalla dirigenza per un primo momento di incontro in auditorium. Successivamente, un’equipe di professionisti dell’Irccs ha illustrato ai ragazzi le attività e le tecnologie innovative utilizzate al Centro Neurolesi nell’ambito dell’assistenza sanitaria e della Ricerca.

Tenendo conto dell’indirizzo alberghiero dell’Istituto, nell’ambito del quale gli odori assumono notevole rilevanza, particolare attenzione è stata dedicata al campo della olfattometria che, grazie ad un particolare olfattometro – il primo ed unico in Italia -, come ha spiegato la dott.ssa Fabrizia Caminiti, permette l’individuazione di marker precoci attraverso lo studio della valutazione della funzione olfattiva nei disordini di coscienza, malattia di Parkinson, demenze, traumi, sclerosi multipla, epilessia, neoplasie, emicrania.

Prima tappa della visita dunque alla Torre della Ricerca, presso i laboratori di neurofisiologia e neuropsicologia clinica e sperimentale e per l’illustrazione delle attività di telemedicina; a seguire l’area dedicata alla risonanza ad alto campo e i laboratori di neurobioimmagini; infine l’area di riabilitazione robotica e i laboratori di neurologia sperimentale.

Gli alunni dell’Antonello, che hanno manifestato grande interesse ed entusiasmo, hanno interagito con i relatori esponendo curiosità e ponendo numerose domande.

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow

ULTIMI ARTICOLI