spot_img

Aggredisce vicino di casa e viene posto ai domiciliari, evade e i carabinieri lo portano in carcere

Il giovane era già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno

I Carabinieri della Stazione di Tortorici, hanno arrestato un 22enne del luogo, già noto alle Forze dell’Ordine, per lesioni personali, evasione e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri notte i Carabinieri di Tortorici sono intervenuti per la segnalazione di una lite tra condomini. Alcuni testimoni hanno raccontato ai militari che un giovane, palesemente ubriaco, ha aggredito il vicino a calci e pugni, procurandogli lesioni.

Il 23enne, sottoposto alla sorveglianza speciale con l’obbligo di soggiorno, è stato ristretto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione. Dopo poche ore, si è allontanato  da casa,  ma è stato nuovamente bloccato da militari, in servizio di perlustrazione sul territorio. I militari, dopo averlo individuato, lo hanno arrestato per “evasione”, conducendolo al carcere di Barcellona Pozzo di Gotto, in attesa dell’udienza di convalida.

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow
spot_img

ULTIMI ARTICOLI