L’Acr Messina non ha completato l’iter della licenza pubblici spettacoli, porte chiuse al Franco Scoglio

Calcio In Evidenza
L’Acr Messina non ha adempiuto alle disposizioni previste dlla Prefettura e dalla Questura, per completare l’iter per ottenere la licenza dei pubblici spettacoli. Pertanto, per disposizione della Questura di Messina, l’incontro tra Acr Messina e Calcio Cittanovese, in programma domenica 27 gennaio alle 14.30 allo stadio Franco Scoglio, verrà disputato a porte chiuse. Il provvedimento, per motivi di ordine pubblico, è stato emesso per sette giorni in attesa che venga definito l’iter per la licenza definitiva all’organizzazione dei pubblici spettacoli, altrimenti anche le altre gare si disputeranno senza pubblico.
In conseguenza di ciò, la società ha sospeso la prevendita dei biglietti. I tifosi già in possesso del tagliando d’ingresso possono chiedere il rimborso presso il punto vendita in cui hanno acquistato il titolo di ingresso.