Nascondevano cocaina e marijuana in casa, arrestati due giovani messinesi

Nel corso di servizi finalizzati al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti predisposti dal Questore di Messina, la Squadra Mobile ha tratto in arresto un uomo e una donna, entrambi messinesi, rispettivamente di 27 e 30 anni.

L’uomo è stato notato dai poliziotti nei pressi in un quartiere periferico della città intento a parcheggiare il suo motociclo. Insospettiti, gli investigatori hanno deciso di effettuare una perquisizione del giovane che è apparso particolarmente nervoso.

La perquisizione è stata quindi estesa ad una abitazione ubicata nei pressi che era nella sua disponibiltà e di una donna che è arrivata dopo pochi minuti.

L’accertamento ha avuto esito positivo, poiché sono stati rinvenuti circa 90 grammi di cocaina e 10 grammi di marijuana, oltre a materiale idoneo al confezionamento.

Parte della sostanza era contenuta all’interno di una cassettina metallica nascosta in un ripostiglio. Un’altra parte è stata rinvenuta all’interno di un mobile che si trovava nella camera da letto.

Al termine delle formalità di rito, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, gli arrestati sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale di “Messina Gazzi” in attesa del giudizio direttissimo.