Crocerista canadese colpito da emorragia interna, sbarcato a Messina e ricoverato al Policlinico

Attualità In Evidenza Messina

La nave da crociera “Vision of the seas” della Compagnia Royal Caribbean, in navigazione da Civitavecchia al porto di Pireo (Grecia), alle 13:00 di oggi 22 maggio, ha allertato il Comando generale delle Capitanerie di Porto, in merito alla presenza a bordo di un passeggero di nazionalità canadese, di 80 anni, che accusava una emorragia interna. Immediatamente è scattato il dispositivo di soccorso. I medici del Cirm di Roma, in contatto con il personale medico di bordo, hanno escluso un trasbordo del passeggero, proprio a causa delle condizioni di salute di quest’ultimo. La nave, costantemente monitorata durante la tratta, è stata dirottata al porto di Messina, dove le condizioni meteo e le strutture ospedaliere potevano permettere un più efficace intervento sanitario. L’attività di assistenza è stata assicurata, durante la navigazione, con un continuo e costante contatto radio e telefonico, mentre nei pressi del porto di Messina, la nave è stata assistita dal gommone GC A82. All’arrivo in banchina era presente il personale medico del 118, che ha preso in cura il malcapitato e lo ha trasportato presso il Policlinico universitario.