Finanziato il by-pass che consentirà di raggiungere Roccella Valdemone

Attualità In Evidenza Jonica
Trasformare una trazzera in strada carrabile e consentire così di raggiungere il Comune di Roccella Valdemone, nel Messinese, rimasto isolato dopo la frana del 31 marzo scorso. Da allora, infatti, la strada provinciale  2 (al chilometro 7,5) è interdetta al traffico in entrambe le direzioni di marcia, come disposto dai tecnici della Città metropolitana di Messina. Il governo Musumeci interviene, dunque, con propri fondi per porre fine ai pesanti disagi che si erano venuti a creare, considerando che l’unica via di accesso al centro jonico peloritano era rimasta quella, molto lunga, che passa attraverso i Nebrodi. Il decreto di finanziamento è stato firmato dal capo della Protezione civile della presidenza della Regione Siciliana, Calogero Foti.
Una soluzione tampone che consentirà tuttavia in tempi brevi di ripristinare condizioni di normalità. Le procedure sono state accelerate al massimo e adesso l’amministrazione cittadina è nelle condizioni di potere intervenire, affidando i lavori necessari per rendere carrabile questo percorso alternativo, garantendo tutte le indispensabili misure di sicurezza. L’arteria che fungerà da by-pass è lunga circa cinquecento metri e i lavori dovrebbero concludersi entro un mese.

One Reply to “Finanziato il by-pass che consentirà di raggiungere Roccella Valdemone”

  1. Grazie Presidente, grazie Direttore P. C.
    Grazie Cateneo, grazie a tutti i funzionari degli Enti interessati.

Comments are closed.