Nuova Pallacanestro Messina, Caruso: “In casa vorremmo tanto pubblico sugli spalti”

Basket

Grande attesa in casa Sicily Express Courier Nuova Pallacanestro Messina per l’esordio casalingo nei playoff del girone Sud della serie D. Dopo la sconfitta di sabato scorso a Comiso i giallorossi puntano a riportare in parità la serie al meglio delle tre vincendo gara 2 domenica 7 aprile alle ore 18:00 al PalaRussello di Messina, per poi giocarsi l’accesso alla finale nella decisiva gara 3. Ad introdurre il match la guardia Manuel Caruso:

Domenica ci sarà l’esordio casalingo nei playoff per la Nuova Pallacanestro Messina, formazione nata solo nella scorsa estate, si tratta sicuramente di un ottimo risultato ma immagino che non vorrete fermarvi qui?

Si, possiamo essere orgogliosi del risultato ottenuto fino ad oggi, considerando il poco tempo a disposizione per allestire la squadra, naturalmente dopo aver raggiunto l’obiettivo play off puntiamo al massimo risultato.

Tornando a gara 1, la partita è stata in equilibrio fino all’intervallo, poi Comiso ha piazzato un break nel terzo quarto che è stato decisivo per il risultato finale di 102-82. Al di là del valore dell’avversario cosa non ha funzionato?

Si, è stata una partita decisamente equilibrata per i primi due quarti in cui abbiamo dimostrato il nostro valore, finché non abbiamo subito un vero e proprio cedimento mentale nella seconda metá del terzo quarto. A mio giudizio è stato un crollo prevalentemente psicologico dopo alcuni episodi in cui gli animi si sono scaldati, non siamo stati bravi a mantenere la concentrazione.

Come procede la preparazione della squadra per questa partita?

Abbiamo cercato di azzerare tutto dopo la sconfitta, abbiamo ripreso ad allenarci regolarmente, ci stiamo preparando per gara 2 con la massima determinazione di spuntarla e disputare gara 3.

In gara 2 vi giocate di fronte al pubblico amico le vostre chance di allungare la serie, cosa ci vorrà per battere finalmente Comiso?

Domenica giocheremo fra le mura casalinghe davanti al nostro pubblico, luogo in cui sappiamo di avere maggior chance di successo. Quella di Comiso è una formazione esperta e decisamente valida come ormai ben sappiamo, ma allo stesso tempo non credo che tra noi e loro ci sia un divario così ampio come in gara 1. Per poter avere la meglio serve la giusta mentalità, riuscendo a rimanere in partita fino allo scadere.

Domenica 7 aprile sarete l’unica squadra cittadina in campo, sarà un’occasione per tutti gli appassionati di basket messinesi per venire al PalaRussello per tifare per voi

Sicuramente e a tal proposito spero con tutto il cuore che la nostra tribuna sia affollata di tifosi messinesi pronti a darci il sostegno di cui abbiamo bisogno, non sarebbe cosa da poco.