A Cibo Nostrum 2019 sbarca “Marino” il panino alle alghe con wurstel di calamaro

Enogastronomia

Un panino alle alghe di mare, wurstel di calamaro, “prosciutto” di pescespada e maionese di ricci di mare. Lo chef Pasquale Caliri del Marina Del Nettuno di Messina lancia “Marino” a Cibo Nostrum 2019, l’evento di beneficenza di punta della Federazione Italiana Cuochi che si terrà a Catania alla Villa Bellini domenica prossima.
“Marino – spiega lo chef – rende omaggio a Catania utilizzando un ingrediente molto caro ai nostri conterranei: l’alga Mauro. “U mauru” appartiene alla categorie delle alghe rosse un tempo molto diffuse e adesso, anche a causa dell’inquiamento sempre più rare. Nella tradizione del catanese l’alga si consumava cruda in insalata spesso con succo di limone. Al fishburger di alga – continua lo chef – abbiniamo il pesce tipico della nostra città il Pescespada che abbiamo trattato come fosse un salume di mare ed ancora calamari confezionati come un wurstel ed una crema di ricci e agrumi per esaltare al massimo il gusto del mare”.
Sono oltre 30.000 i visitatori che l’anno scorso hanno partecipato all’ultima edizione di Taormina, dando la possibilità al DSE – Dipartimento Solidarietà Emergenze della Federazione Italiana Cuochi di destinare il ricavato in beneficenza. Anche quest’anno il ricavato della giornata catanese sarà devoluto alla Comunità di Sant’Egidio Sicilia e alla Locanda del Samaritano di Catania.
Il ticket di accesso alla manifestazione acquistabile on line o presso la Villa Bellini ad un costo di dieci euro consente sei consumazioni a scelta tra gli stand degli chef provenienti da tutta italia.
Lo chef Pasquale Caliri che partecipa col gruppo Eurotoques lo scorso anno stupi’ col suo Tiramisù da viaggio il tradizionale dolce italiano confezionato in un kit da asporto.
Per lo chef messinese appena rientrato da Milano dove ha rappresentato la Sicilia nello spazio degli Ambasciatori Del Gusto con suo “Uovo e Uova” ( Un uovo cotto a bassa temperature con schiuma di ricotta all’acqua di mare e bottarga di tonno) è l’ora dell’hotfish gourmet al grande evento catanese.