Rimandata ancora una volta la vittoria per la Waterpolo Messina

Pallanuoto

Non basta una prova gagliarda alla Waterpolo Messina per ottenere i primi punti della stagione. Le giallorosse sono state superate 11-7 nell’anticipo di Tolentino, rimandando, ancora una volta, l’appuntamento con la vittoria. Rispetto alla precedente uscita con la capolista Ancona, le peloritane hanno, però, tenuto viva la partita. Decisivo il break di tre gol nel secondo tempo che ha indirizzato il match dalla parte delle marchigiane. Adesso il torneo rimarrà fermo una settimana. Alla ripresa, il 7 aprile, la Waterpolo Messina ospiterà il Flegreo.

Tolentino-Wp Messina 11-7 (2-2; 3-0; 3-3; 3-2)

Tolentino: Ginobili, Finocchi 1, Bartolo, Santandrea 3, Mircoli 3, Orizi 2, Marconi, El Omari, Acciarresi, Pierucci 1, Fefè 1, Pieroni, Travaglini. All. Bartolo.
Wp Messina: Laganà, Oliveri, Atigue 2, Colosi 1, Misiti Marta 2, Zangla, Gallo, Tamagnone 2, Misiti Francesca, Majolino, Rella, Celona. All. Radicchi.

Arbitro: Ialeggio. Sup num. Tolentino 3/14 + 1 rigore (parato da Laganà), Wp Messina 3/10 + 1 rigore tirato sul palo da Zangla nel secondo parziale

Questi gli altri risultati  della undicesima giornata: Ancona- Flegreo 10-7,

Firenze PN- Acquachiara 6-9, Cosenza- Roma Vis Nova 11-4, Volturno- Brizz 9-6

Classifica: Ancona 31, Acquachiara  26, Flegreo  24, , Cosenza 23,  Tolentino 16, Roma Vis Nova e Volturno  13,  Brizz 9, Firenze PN 4,  Wp Messina 0.