Domenica Primarie Pd anche a Messina, potranno votare anche gli stranieri, si paga 2 euro

Messina Politica
Si svolgeranno domenica 3 marzo, in tutta Italia, le primarie del Pd per il rinnovo della Segreteria e dell’Assemblea Nazionale del partito. A Messina, il voto sarà possibile, dalle 8.00 alle 20.00, nei sei gazebo organizzati dalla segreteria provinciale del Pd in ciascuno dei sei quartieri:
a Briga Marina, in piazza, per il I
a Contesse in piazza San Francesco per il II
in piazza Palazzotto a Provinciale per il III
a Piazza Cairoli per i IV
a piazza Castronovo per il V
a Sant’Agata in piazza per il VI
Per conoscere l’ubicazione dei seggi in provincia è possibile consultare il sito del PD nazionale www.partitodemocratico.it In tutto saranno 35 i messinesi candidati all’Assemblea nazionale, nelle quattro schede a sostegno dei tre candidati.
Per il pretendente alla segreteria nazionale Maurizio Martina sono candidati, nella lista “Sicilia con Martina”, Pietro Navarra, MariaGabriella Lo Presti, Matteo Sciotto, Luca Gaberscek, Giuseppe Picciolo, Nunziatina Starvaggi, David Bongiovanni, Natasha Fazzeri e Giuseppe Testa.
Per il pretendente alla segreteria nazionale Nicola Zingaretti sono candidati nella prima lista “Piazza Grande Sicilia” Felice Calabrò, Giuseppa Camuglia, Luigi Beninati, Oriana Puglia, Filippo Patanè, Laura Giuffrida, Angelo Casablanca, Gianconcetta Martino e Gabriele Freni, e nella seconda lista “Piazza Grande Europa” Emanuele Giglia, Valentina Patti, Teodoro La Monica, Carmela Manna, Fabrizio Arena, Fulvia Russo, Antonino Catalioto, Martina Di Marco e Carmelo Machì.
Per il pretendente alla segreteria nazionale Roberto Giachetti sono candidati in “Sempre Avanti”, Massimo Nicola Marchese, Letteria Modica, Dino Russo, Angela Bongiorno, Emanuele Morabito, Giulia Iapichino, Alessandro Corrao e Desirè Bisazza.
Si potrà votare anche in una città diversa da quella di residenza, previa registrazione online: gli elettori fuorisede, i giovani fra i 16 e i 18 anni, i cittadini italiani residenti all’estero o temporaneamente all`estero che si siano precedentemente registrati online, devono presentarsi con un documento di riconoscimento e un contributo minimo di due euro. I cittadini comunitari non italiani ed extracomunitari, devono portare un documento di riconoscimento o il permesso di soggiorno o la ricevuta di richiesta di rinnovo e il contributo di due euro.
Si vota barrando sulla scheda la lista del candidato segretario che si sostiene. Nel caso di più liste di appoggio al candidato, si deve votare una sola lista