Ex Province, Villarosa: “Si è creata un’aspettativa troppo alta”

In Evidenza Politica Sicilia

Il Sottosegretario Alessio Villarosa ha comunicato che, in relazione alla riunione di stamattina al Dipartimento Finanze del MEF con i delegati della regione Siciliana, si è creata un’aspettativa troppo alta in merito al tema “ex provincie siciliane”: “vorrei anche specificare che la riunione di oggi non si è tenuta presso la sede centrale del Ministero dell’Economia e delle Finanze ed ha trattato, nell’ambito di due dei quattro tavoli tecnici aperti già da tempo, i temi della fiscalità locale e dell’insularità delle province siciliane. Tavoli che sto seguendo personalmente insieme a quello sui rapporti finanziari Stato-Regione e quello relativo alla riscossione. Intendo chiarire alcuni punti sul tema e vorrei precisare fin d’ora che le interlocuzioni con gli uffici del MEF stanno continuando e che, già agli inizi della settimana prossima, cercherò di elaborare un percorso condiviso che definisca una soluzione tecnico-normativa per le problematiche già note.

È spiacevole che si sia creata questa aspettativa, soprattutto nei lavoratori che stanno vivendo momenti molto delicati ed è in virtù di questo che, domani pomeriggio, ho deciso di incontrare direttamente insieme ai portavoce regionali i dipendenti dall’ex provincia di Messina, presso il loro presidio permanente, al fine di spiegare e render noto tutto quello che stiamo portando avanti.” conclude Villarosa.