Derby in Prima Divisione femminile, Valentina Ruggeri: “La classifica non rispecchia la realtà”

Volley

Il Mondo Volley Messina è atteso da un nuovo derby cittadino nel campionato di Prima Divisione di pallavolo femminile. Domenica alla Palestra dell’Istituto Maiorana, la formazione giallorossa affronta il Team Volley Messina A, con primo servizio fissato per le ore 11,30 e direzione di gara affidata a Claudio Maimone. Le ragazze di mister Massimiliano Triolo sono reduci dalla vittoria ottenuta contro il Peloro che le ha proiettate in quarta posizione con 12 punti. Ma soprattutto la formazione giallorossa va acquisendo settimana dopo settimana la propria identità tattica-tecnica, continuità di gioco e sicurezza nei propri mezzi. Adesso si deve proseguire il percorso avviato nei mesi e, in quest’ottica, la gara con il Team Volley deve mostrare ulteriori passi in avanti. Tocca a Valentina Ruggeri, una delle new entry ma che sembra fare parte del gruppo da tanti anni, raccontarci le sensazioni provate in questi mesi con la maglia giallorossa. “Dopo un periodo di inattività di un paio di anni ho ripreso a giocare a pallavolo, e non potevo chiedere di meglio per farlo – ci racconta Valentina -. Ho ritrovato un ambiente sano supportato da una società seria, presente e attenta alle esigenze delle atlete, un allenatore preparato e un meraviglioso gruppo di ragazze piene di entusiasmo e con tanta voglia di fare. Fin dai primi giorni mi sono trovata benissimo”.  L’inserimento nell’ambiente e nei meccanismi di gioco di squadra è stato abbastanza rapido. Ti aspettavi qualche difficoltà? “All’inizio temevo di non riuscire ad integrarmi in un così bel gruppo solido, affiatato e unito, ma a dispetto di ogni mia perplessità le ragazze mi hanno accolta dandomi fiducia da subito, nonostante mi stessi cimentando in un ruolo per me totalmente nuovo. Tra l’altro, reduce da una gravidanza, temevo di avere delle difficoltà a stare al passo con la squadra dal punto di vista della condizione fisica, ma sono riuscita a recuperare velocemente grazie ad una completa preparazione atletica e allenamenti ben strutturati”. Parliamo del campionato, secondo te questa classifica rende merito al potenziale di un gruppo che ha registrato diversi ingressi quest’anno. “Stiamo giocando un campionato in cui dovremmo spiccare per qualità tecniche e tattiche. La classifica ad oggi non rispecchia assolutamente il nostro potenziale, che sta venendo fuori alla distanza. Qualche calo di attenzione di troppo ci ha portate a perdere qualche punto per strada, ma stiamo lavorando sodo per migliorarci sotto questo aspetto. Il gruppo è il nostro punto di forza, insieme riusciremo di sicuro ad avere buoni risultati”. Che partita ti immagini che sarà quella di domenica con il Team Volley. “Non bisogna mai sottovalutare l’avversario che hai di fronte. In settimana ci siamo preparate nel migliore dei modi per disputare una gara ottimale. Ogni partita è un capitolo a parte e con le mie compagne l’affronteremo con grinta, concentrazione e voglia di vincere”.