Vasto incendio a Spadafora, intervengono anche i Canadair

Sembra che a causare il vasto incendio che sta interessando diverse frazioni di Spadafora, comune tirrenico del messinese, sia stato il proprietario di un terreno che stava bruciando sterpaglie e, a causa del forte vento di Scirocco, ha perso il controllo delle fiamme che hanno invaso le zona circostanti. E’ la prima versione che, ovviamente, attende una conferma dagli organi inquirenti.

L’incendio si è sviluppato intorno alle 14, prima dalla frazione San Martino e, successivamente, le fiamme hanno interessato anche la frazione di Grangiara, fino a lambire l’autostrada A20 Messina-Palermo, costringendo il Cas a chiuderla. Sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di Messina, Villafranca Tirrena e Milazzo, ma considerata la zona non raggiungibile dai mezzi gommati, la Prefettura, ha attivato il Centro Coordinamento Soccorsi, disponendo anche l’invio di due Canadair.

(Foto Domenico Giannetto)