La prima conferma in casa Messina Volley è il capitan Gloria Scimone

Dopo la riconferma di coach Danilo Cacopardo, per il Messina Volley è tempo di cominciare a rendere ufficiali le “Leonesse Terribili” che difenderanno i colori giallo-blu nel prossimo torneo di Serie B2. La prima riconfermata è il capitano Gloria Scimone, al sesto anno fra le fila del team del direttore generale Mario Rizzo. Per il forte centrale, questa sarà la terza stagione con i gradi capitano, la quarta il serie B2. Punto fermo dello scacchiere di mister Cacopardo, l’atleta peloritana (classe 1997) ha mosso i primi passi nel PGS Savio in Serie D nella stagione 2012-13, conquistando subito la categoria superiore che ha disputato la stagione successiva. Ha dimostrato subito il suo talento, caratterizzato dalla sua grinta e tecnica cristallina, tanto che nel 2014-15 è approdata proprio al Messina Volley in Serie B2 a soli 17 anni. Circa la sua riconferma la centrale ha dichiarato: “Dopo aver concluso questa stagione in maniera un po’ strana per via del covid-19, dopo averlo giocato ad altissimo livello e aver ottenuto la promozione sicuramente meritata in B2, ci prepariamo a questo nuovo campionato. Per me questo è il sesto anno nel Messina Volley, quarto in B2 e di questo torneo sappiamo poco, in quanto ancora non è ben definito il girone e non sappiamo quando inizieremo. Sembra comunque prospettarsi un girone tutto siciliano dato che il Marsala ha acquisito un titolo e il Palermo ha riconfermato la categoria. Dal canto nostro continuiamo con il nostro progetto, tutto giovane e messinese. Continua dunque il gruppo con cui in questi due anni abbiamo costruito questo progetto e da parte nostra sappiamo che dobbiamo lavorare ancora meglio in vista di un impegno più difficile. Questo ci sprona molto, siamo molto contente e non vediamo l’ora di confrontarci con questa categoria. L’appoggio della società e dell’allenatore è sempre costante ed infatti non vediamo l’ora di continuare a lavorare con Danilo e con Mario, sempre presente in palestra. Aspettiamo con tanta impazienza questo campionato e vi attendiamo per vederci giocare”.