Al termine di un match combattuto, Messina Volley cede il passo all’Ot Services

Fra le mura amiche del “PalaRescifina”, il Messina Volley cede il passo contro l’Ot Services per 3-1 nell’ultima giornata del girone di andata del Campionato di Serie C girone B. Eppure le ragazze di mister Danilo Cacopardo partono bene conquistando il primo set per 25-18. Le ospiti si aggiudicano il secondo (17-25) e risulta molto combattuto il terzo, che si conclude appannaggio delle ragazze di mister Alessandro Prestipino (22-25). Ultimo set che chiude la gara e vede trionfare capitan Pamela Villari e compagne per 25-13. Il primo si apre con il Messina Volley avanti di quattro lunghezze (6-2) grazie a Michela Laganà, Giovanna Biancuzzo, due volte Francesca Cannizzaro e l’ace di Adriana Mento. Le ospiti provano a recuperare (-1; 6-5), ma Giulia Mondello e Cannizzaro ristabiliscono il +3 (12-9). L’Ot Services accorcia di nuovo ma due punti di capitan Gloria Scimone (con un muro) realizzano il +4 (15-11) e inducono coach Prestipino a chiamare la pausa. Al rientro due ace di Alessandra Maccarrone trovano il -1 (15-14) e successivamente le ospiti pareggiano (17-17) per poi portarsi avanti di una lunghezza (17-18). Cacopardo chiama la pausa che sortisce i suoi frutti visto che al rientro il Messina Volley realizza un break di ben 7 punti (24-18), sanciti da i tre punti di Scimone (con un ace), i due di Laganà (muro e pallonetto) e l’ace di Mento. Sonia Camelia annulla il primo set-point e Scimone realizza il punto per chiudere il parziale. Il secondo inizia con le ospiti avanti di tre punti (1-4) con i due punti di capitan Villari. Fabiana Egitto realizza il +4 (2-6), mentre Biancuzzo e un doppio acuto di Scimone (con un pallonetto) accorciano a -1 (7-8). Maccarrone con due palle a terra ristabilisce il +4 (7-11), mentre Mondello firma il -2 (10-12). Si viaggia con questo elastico con l’Ot Services abile a realizzare un break di tre punti che gli consente di ottenere il +4 (13-17) grazie agli spunti di Egitto e Camelia. Cacopardo chiama la pausa, ma al rientro Villari realizza il +6 (15-21). Nuovamente pausa locale con ancora Villari a firmare il set-point (17-24) e, successivamente, pareggiare il conto dei set. Nel terzo il Messina Volley parte a testa bassa con un +5 (5-0) firmato da Scimone, Cannizzaro e due ace di Mento. Due spunti di Camelia accorciano a -3 (7-4), con Egitto e Maccarrone a raggiungere il -1 (8-7). Mondello e Cannizzaro riportano le locali a +4 (12-8), ma le ospiti non ci stanno e piazzano il break necessario a trovare il pari (12-12) con Maccarrone, Egitto e Villari. Cacopardo chiama il time-out ed al rientro Egitto realizza il +1 (12-13). Il set continua punto a punto fino all’ace di Mariagrazia Ciccarello e la palla a terra di Egitto che portano le ospiti a +3 (14-17). Il Messina Volley reagisce e due volte Mondello realizza il -1 (18-19; 19-20), ma l’Ot Services allunga di nuovo (+3; 19-22) con il tecnico giallo-blu a chiamare il suo secondo time-out. Al rientro infatti il Messina Volley torna a -1 (21-22) ed è adesso Prestispino a chiedere la pausa. Ciccarello sigla il 23-21 ospite, ma Cannizzaro riporta tutto a -1 (22-23). Un fallo locale porta il risultato al set-point (22-24). Il Messina Volley non è d’accordo con la decisione arbitrale e il direttore di gara chiude il set con un cartellino rosso ai danni delle giallo-blu per proteste. Il parziale successivo comincia il equilibrio fino al 4-4, quando le ospiti realizzano un +4 (4-8) grazie all’ace di Egitto. Camelia sigla il +6 (5-11) con Cacopardo a chiamare la pausa. Al rientro le ospiti allungano ulteriormente con Maccarrone a fissare il punteggio sul 14-6 per le ospiti. Il coach giallo-blu chiama un altro time-out, ma le ospiti realizzano un altro break che gli consente di arrivare a +11 (8-19) grazie a Ciccarello, Egitto e l’ace di Maccarrone. Il set scivola così con Maccarrone a chiudere parziale e partita (13-25). Dopo la pausa della prossima settimana, il Messina Volley incontrerà, sempre al “PalaRescifina”, il Team Volley Messina per la prima giornata del girone di ritorno, mentre l’Ot Services farà visita al CUS Unime.

Il tabellino della gara:

Messina Volley – Ot Services 1-3 (25-19; 17-25; 22-25; 13-25)

Messina Volley: Marra, Mento 6, Mondello 10, Laganà 4, Cannizzaro 13, Interdonato, Biancuzzo G. 4, Scimone (Cap.) 20, Orlando, Spadaro, Bonfiglio (Lib. 1), Biancuzzo Y. (Lib. 2). All. Cacopardo, 2° All. Donato.

Ot Services: Camelia 9, Casale, Ciatto, Maccarrone 14, Egitto 12, Cannata, Billa, Miano 1, Ciccarello 6, Villari (Cap.) 5, Cosentino (Lib. 1), Micali (Lib. 2). All. Prestipino. 2° All. Villari.

Arbitri: Lo Presti (Catania) e Tudisco (San Giovanni La Punta).