Fiaccolata dei “Testi Fracidi” a Messina per chiedere l’apertura degli stadi

“Non importa quanti, importa come”, questo è lo slogan che utilizzeranno in tante piazze italiane vari gruppi ultras che chiedono l’apertura degli stadi ai tifosi. A Messina saranno i “Testi Fracidi” ad organizzare la manifestazione domani, 1 ottobre, alle ore 22 alla passeggiata a mare. Sarà organizzata una fiaccolata condita da cori e slogan, tipici dei gruppi organizzati che si faranno sentire, come detto, oltre a Messina, anche in varie piazze italiane. I Testi Fracidi chiedono la partecipazione di tutti i tifosi messinesi per dare maggiore risalto alla manifestazione. “La storia siamo noi, i tifosi -afferma il leader dei Testi Fracidi Salvatore Bonaffini-, avanti popolo biancoscudato, invadiamo la passeggiata a mare. Se tieni alla tua città, dimostralo con i fatti”.