Prima amichevole del FC Messina a Fiuggi contro l’Alatri termina 6-0

Archiviata la fase del pre ritiro allo “Stadio Giovanni Celeste” con l’amichevole disputata contro il Giarre, il Football Club Messina inaugura il programma di amichevoli del ritiro di Fiuggi scendendo in campo contro l’Alatri Calcio. Sul terreno di gioco del Centro sportivo “Capo i Prati”, i giallorossi hanno affrontato la formazione laziale militante nel campionato di Promozione. Il primo di un trittico di test che comprende anche le sfide contro il Latina (23 agosto) ed il Guarcino (26 agosto). Al triplice fischio, il Football Club Messina si impone con il risultato di 6-0 sull’Alatri Calcio.

Primo Tempo

Passano appena trentacinque secondi dal fischio d’inizio ed Fc Messina subito pericoloso: azione personale di Bevis che conclude, dal limite, con il sinistro ma il tentativo è centrale e blocca Tocci (classe 2002 in prova con i giallorossi). Molto pimpante l’esterno francese che, al quinto minuto, confeziona un’azione corale con Carbonaro, il pallone finisce sull’esterno mancino per Barnofsky che calcia a lato. La pressione alta della squadra di mister Gabriele porta all’errore difensivo dell’Alatri, il pallone viene raccolto da Coria che calcia di poco fuori con il sinistro. Il vantaggio giallorosso arriva al 12’: palla persa dall’Alatri in fase d’impostazione, ottimo scambio BevisDambros con il pallone che termina al limite e viene spedito in rete dal destro di Barnofsky. Passano appena due minuti e Carbonaro, dopo aver recuperato palla, punta la difesa avversaria e calcia debolmente tra le braccia di Tocci che blocca. Al 20’ è il turno di Facundo Coria su calcio piazzato conquistato da Dambros: il pallone, deviato dalla barriera, termina di poco fuori. Passano sette minuti ed i giallorossi spingono sulla fascia sinistra: il classe 2001 Ricossa pesca, in area di rigore, Carbonaro che sfiora l’incrocio con un pallonetto d’esterno. La pressione del Fc Messina viene premiata dal raddoppio che arriva al 30’: Tocci respinge il tentativo di Bevis ma il pallone, dopo una deviazione della difesa, rimane sulla linea e Barnofsky insacca. Al 35′ Bonasera prende il posto di Tocci. La doppietta del difensore tedesco non frena la spinta dei giallorossi che, al 37’, conquistano un calcio di rigore dopo l’azione personale di Carbonaro: dagli undici metri super parata di Bonasera che vola sulla sinistra e respinge il tiro di Dambros. Sul finire del primo tempo, mister Gabriele effettua un altro cambio: esce uno straripante Barnofsky per far posto a Mike Ebui. Prima del duplice fischio c’è spazio per il terzo goal: Coria si libera del proprio marcatore e pesca perfettamente Dambros che in area non sbaglia.

Secondo Tempo

Si riparte con tanti cambi e con il poker che arriva al 6’: Gnicewicz crossa in mezzo ed Ebui pesca il tap in vincente. Passano tre minuti ed arriva il primo tentativo del nuovo arrivato Gaspar: l’attaccante, dal vertice dell’area, prova il sinistro ma il pallone finisce di poco alto. Al 10′ Bonasera lascia il posto tra i pali a Strino. Ritmo tambureggiante dei giallorossi che, all’11’, confezionano un’azione totalmente under: Garetto lancia Gnicewicz che serve Ebui, l’attaccante pesca il corridoio per Lorenzo Dambros che sfiora il quinto goal.  Strino al 15’ respinge il tiro di Ebui servito da Gille. Dieci minuti dopo, su azione di calcio d’angolo, svetta perfettamente Garetto ma il pallone viene salvato sulla linea. Passano tre minuti e Gille serve Gaspar: il tentativo dell’attaccante è centrale e Tocci, rientrato in campo al 25′, si oppone. A dieci minuti dalla fine c’è spazio anche per il classe 2003 Di Bella che sostituisce il pari età Lorenzo Dambros. Al 36’ arriva il quinto goal: Garetto mette in mezzo per Gaspar che deposita in rete. Passano appena sessanta secondi ed il Fc Messina trova anche la sesta rete: Gille appoggia per Sanchez che, dal limite, trova il goal. E’ l’ultima emozione di un’intensa amichevole che conclude il quarto giorno di ritiro a Fiuggi per il Football Club Messina.

Fc Messina-Alatri 6-0
Marcatori: 12’- 30’ pt Barnofsky; 44’ pt Dambros; 6’ st Ebui; 36’ st Gaspar; 38’ st Sanchez

Primo tempo (4-4-2): Tocci (difendeva la porta dell’Alatri, 36′ Bonasera); Ricossa, Marchetti, Fissore, Casella; Barnofsky (40′ Ebui), Marchetti, Coria, Bevis; Lucas Dambros, Carbonaro.
Secondo tempo (4-4-2): Bonasera (nella porta dell’Alatri, 10′ Strino, 25′ Tocci); Di Razza, Camara, Guzman, Gnicewicz; Thomas, Garetto, Sanchez, Lorenzo Dambros (35′ Di Bella); Gaspar, Ebui.