Un’altra freccia nell’arco di Giacomo Modica, il Messina ingaggia l’attaccante Yeboah

L’Acr Messina ha formalizzato l’ingaggio dell’attaccante ghanese Johnson David Nana Yeboah (classe 1995). Il centravanti di origini africane può vantare esperienze in serie D con le maglie di Savoia, Turris, Taranto, Gelbison, Herculaneum e Roccella; per lui anche quattro presenze in Lega Pro tra le fila del Catanzaro. Il nuovo acquisto giallorosso, fortemente voluto dal presidente Pietro Sciotto e dal direttore sportivo Francesco Lamazza, aveva dimostrato tutto il proprio valore già nello scontro diretto con il Roccella, quando si rese protagonista di una prestazione travolgente contro l’intera retroguardia del Messina. La sua storia è comune a tanti extracomuitari che si sono messi su un barcone affrontando il viaggio della speranza. Sbarcò a Lampedusa e successivamente si trasferì a Castellammare di Stabia, alla ricerca di un lavoro che gli avrebbe permesso di vivere nel “Belpaese”. Durante una partitella tra amici sul lungomare fu notato da Tonino Simonetti, dirigente del Savoia Calcio, che all’epoca militava in Serie D. Dopo un periodo di prova, venne subito ingaggiato. Yeboah è già a disposizione del tecnico Giacomo Modica in vista dell’impegno esterno con il Paceco.