Il messinese Leonardo Di Dio rinforza il roster della Virtus Ragusa

Continuano gli innesti di mercato per la Virtus Ragusa che ambisce al salto di categoria. Nel roster guidato da coach Di Gregorio entra a far parte Leonardo Di Dio, classe 2000, playmaker. Arriva a Ragusa grazie al prestito concesso dalla società con cui è tesserato, la Life Basket Messina diretta da Guido Restanti. Di Dio ha giocato la passata stagione all’Amatori Basket Messina e ha conquistato, nel suo primo anno in serie C Silver, il primato di miglior realizzatore della serie (media 20 ppg). Nella stagione 2017-18 ha militato in serie D con il Castanea Basket viaggiando con 16 punti di media a partita. Nel 2016 ha vinto il titolo regionale U16 con la Life Basket Messina.
Il giovane peloritano si inserisce in una squadra che si appresta a cominciare la nuova stagione cestistica con la consapevolezza di voler far bene sul campo e mirare ad obiettivi più importanti.
“Siamo molto contenti – commenta Alessandro Vicari, presidente della società – dell’inserimento di Leonardo nella nostra squadra. Stavamo cercando un giocatore che avesse determinati requisiti per rinforzare il roster e Di Dio ha rappresentato in pieno quello che stavamo cercando. Sono sicuro che sarà una risorsa importante per il gruppo e sono certo che darà un contributo importante per i nostri obiettivi”.
Il nuovo giocatore biancoazzurro non nasconde la sua soddisfazione nel vestire la maglia biancoazzurra: “Vorrei ringraziare la società per avermi voluto qui in terra iblea. Sono felice di aver avuto questa bella occasione ed opportunità e farò del mio meglio per raggiungere gli obiettivi stagionali prefissati. In questo periodo ho avuto modo di conoscere l’ambiente, i compagni, lo staff e la società e mi sono trovato molto bene con tutti. Hanno riposto tanta fiducia in me ed io ho il dovere di dare delle risposte in campo giocando al massimo delle mie possibilità al servizio della squadra e dei miei compagni. Sono felice di far parte di un gruppo ambizioso e sono certo che con il contributo di tutti si può arrivare a traguardi importanti. Questa squadra e questa città meritano tutto il rispetto e io mi impegnerò mettendo tutta la forza e la grinta che mi contraddistingue per portare sempre il risultato positivo a casa”.