Al via i play off scudetto, Top Spin Fontalba Messina affronta Prato in semifinale

Prendono il via i play-off scudetto di tennistavolo. Domani (venerdì 28 maggio), alle ore 16, nella palestra di Villa Dante, a porte chiuse, la Top Spin Messina Fontalba sfiderà Il Circolo Prato 2010 in semifinale. L’accesso all’ultimo atto che assegnerà il tricolore, previsto per mercoledì 2 giugno, è in palio in gara unica sul campo della migliore classificata della fase a girone. Nell’altra semifinale, in calendario sabato 29, l’Apuania Carrara riceverà la visita dell’A4 Verzuolo Tonoli-Scotta. In caso di parità al termine degli incontri sarebbero le compagini padrone di casa ad ottenere la qualificazione in virtù del piazzamento nella regular season.

La Top Spin, con nove vittorie ed un pareggio nel proprio ruolino di marcia, ha chiuso da imbattuta al secondo posto a causa della differenza punti sfavorevole nello scontro diretto per il vertice con l’Apuania Carrara, finito 3-3. Terza posizione, invece, per Il Circolo Prato 2010 a quota 14, frutto di sei successi, due pari e due sconfitte. La formazione del presidente Giuseppe Quartuccio arriva all’appuntamento dei play-off di Serie A1 dopo l’esaltante avventura nella Europe Cup in Croazia, terminata con uno storico podio. A disposizione dell’allenatore Wang Hong Liang per l’impegno di domani il portoghese João Monteiro, il francese Andrea Landrieu e gli azzurri Marco Rech Daldosso, fresco numero uno del ranking italiano, e Jordy Piccolin. Sull’altro fronte, agli ordini del tecnico Mike Oyebode, il cileno Juan Pablo Barraza Lamadrid, lo spagnolo Carlos Caballero e poi John Michael Oyebode e Paolo Bisi, rispettivamente numeri 7 e 11 delle classifiche italiane individuali. Le due squadre si sono affrontate in campionato lo scorso 24 marzo, quando la Top Spin si impose in terra toscana per 4-0.

Il presidente Giuseppe Quartuccio alla vigilia del match: <<I ragazzi sono molto concentrati in vista di questa semifinale. Non sarà facile, i playoff sono partite a sé, soprattutto in questo caso che sarà un incontro secco. La formazione del Prato è molto temibile e ha fatto un grandissimo finale di regular season. Siamo comunque fiduciosi di raggiungere il nostro obiettivo di stagione che è la finale scudetto>>.