Eolian Cup, istituito il premio intitolato al velista messinese Franco Costa

Mentre cresce l’attesa per la Eolian Cup, che si svolgerà a Salina da giovedì 3 a sabato 5 giugno, il Circolo organizzatore Yacht Club Capo d’Orlando ha deliberato l’intitolazione di un premio speciale all’indimenticato velista messinese Franco Costa, tragicamente scomparso a soli 47 anni lo scorso mese di giugno 2020.

Appassionato di mare fin da piccolo, Franco Costa ha sviluppato progressivamente la passione per la vela, fino a farne diventare la sua primaria attività professionale. Ha partecipato a diversi campionati italiani, europei e mondiali, distinguendosi sempre per una grande preparazione tecnica ed un tempra da guerriero, combinate con genuina  disponibilità ed altruismo.

A distanza di un anno dalla sua scomparsa quindi, l’Eolian Cup rappresenta un evento di prestigio che vedrà la partecipazione di molti sportivi che hanno incrociato tante volte Franco Costa sui campi di regata e, per rendere omaggio al talento scomparso, Yacht Club Capo d’Orlando ha istituito un Premio Speciale che sarà assegnato, di anno in anno,  all’imbarcazione 1^ classificata nella classifica Overall.

A pochi giorni dal suo inizio,  l’Eolian Cup vanta già oltre  30 iscritti, con equipaggi provenienti da Sicilia e Calabria che convergeranno sull’isola di Salina, grazie  anche al supporto dell’Amministrazione Comunale di Santa Marina Salina ed alla disponibilità e collaborazione del Marina di Salina.