Solo Fc Messina al “Franco Scoglio”: 5-1 su un remissivo Città di Sant’Agata

Al “Franco Scoglio” il FC Messina conquista senza alcuno sforzo i tre punti contro un Città di Sant’Agata in lotta per la salvezza. Cinque reti. Lodi sblocca la gara al 14’, sul rigore rimediato dal centrocampista campano in virtù dell’intervento scorretto di Gallo. Il raddoppio arriva al 32′: Bevis raccoglie da Arena e batte l’estremo difensore Ferrara. Otto minuti dopo la conclusione potente di Piccioni e il tris a chiudere un primo tempo interamente gestito dal Fc Messina.

Alla ripresa il copione non cambia. Timido tentativo di recupero il gol di Mbengue al 2’: uno stacco di testa sugli sviluppi della punizione calciata da Tripicchio.  A chiudere il match ci pensano prima Bianco al 19’ sugli sviluppi del contropiede di Bevis, poi al 30’ Carbonaro su rovesciata, raccogliendo l’assist del solito Lodi.

Il 5-1 finale letteralmente fotografa i novanta minuti. L’undici di Costantino non perde di vista la vetta della classifica: 5 punti dall’Acr capolista e una gara da recuperare.

Foto Emanuele Villari