Maxi multa e sospensione attività per violazione alle normative di sicurezza

Un cantiere edile è stato controllato dai Carabinieri di Messina, denunciato il titolare

I Carabinieri di Messina Centro e del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno effettuato un controllo ad un cantiere edile allestito nel capoluogo peloritano.

Nel corso dell’attività ispettiva, i militari dell’Arma hanno accertato violazioni alla normativa di settore. E’ emersa la mancanza delle precauzioni volte a evitare il pericolo di caduta dall’alto degli operai impiegati in alta quota. Omessa, inoltre, la formazione dei lavoratori in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro. Il titolare è stato pertanto denunciato all’Autorità Giudiziaria e a suo carico sono state comminate ammende e sanzioni per oltre 50.000 euro. Effettuata la sospensione dell’attività dovuta alle gravi violazioni riscontrate in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro.

Occorre tuttavia precisare che tutti i lavoratori controllati sul posto dai Carabinieri, impegnati nelle attività di cantiere, sono risultati in regola.

Foto archivio

 

 

ARTICOLI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SEGUICI SUI NOSTRI CANALI SOCIAL

6,704FansLike
537FollowersFollow
1,057FollowersFollow
spot_img

ULTIMI ARTICOLI