Marefestival Salina: Premio Troisi a Paolo Conticini, confermata madrina Maria Grazia Cucinotta

È Paolo Conticini il primo ospite del parterre di artisti protagonisti dell’XI edizione di Marefestival Salina, da giovedì 23 a sabato 25 giugno: il noto attore riceverà il Premio in ricordo di Massimo Troisi, ogni anno ricordato nell’isola resa celebre dal film “Il Postino”. Racconterà la brillante carriera al fianco di importanti attori e diretto da maestri della commedia e presenterà il libro “Ho amato tutto”, in occasione dell’evento considerato ormai uno degli appuntamenti più attesi del calendario dell’arcipelago eoliano. Tre giorni di proiezioni cinematografiche, interviste, incontri culturali e su temi d’attualità, momenti di spettacolo, con madrina Maria Grazia Cucinotta, confermata per l’undicesima volta: l’attrice e produttrice messinese, interprete del capolavoro di Troisi, vanta un rapporto speciale con la terra d’origine e con il Festival e parlerà dei suoi ultimi impegni sul set, in teatro e in tv.
“Questo mestiere ti illude, specie quando sei giovanissimo e tenti di muovere i primi passi. Ti fa sperare continuamente in nuove possibilità, in nuove chance e tu ci credi, vai avanti, aspetti l’occasione della tua vita per sbarcare il lunario e intanto gli anni passano, il tempo è sempre meno e il rischio di fallire è enorme”, scrive così Conticini in “Ho amato tutto” (Pacini editore, Elledibook edizioni), in cui l’artista ripercorre la sua vita, quasi a volerne fare un bilancio, insieme all’urgenza del pensiero di non aver detto quanto avrebbe voluto alle persone amate. Nasce così un dialogo intimo, intenso, a tratti commovente, spesso autoironico, con il nonno Alvaro che condurrà i lettori a ripercorrere la sua infanzia, le prime esperienze e delusioni amorose, i tanti lavori svolti fino all’approdo, quasi casuale, al mondo del cinema che poi l’ha portato a lavorare in commedie e fiction di grande successo, trasmissioni televisive e spettacoli teatrali e ad essere particolarmente apprezzato dal grande pubblico. A dialogare con l’autore, sarà il giornalista e attore palermitano Giovanni Pontillo, che da anni lavora nel mondo dello spettacolo tra cinema, teatro, tv, radio e presentazioni di libri. Pontillo nella sua carriera ha intervistato decine di illustri personaggi; alla presentazione di Salina interverrà anche Lucia De Benedittis di Elledibook.