Ai Magazzini del Sale, week end dedicato al grande Fabrizio De Andrè

Sabato 24 e domenica 25 ottobre i Magazzini del Sale ospitano il giovane e talentuoso attore Messinese Davide Colnaghi, interprete della piece scritta da Anna Mazzeo  ed ovviamente dedicata all’immenso Fabrizio De Andrè. La regia è della stessa autrice.

Un cantastorie, con la sua sola voce ed una chitarra, accompagna la fantasia ed i ricordi degli spettatori-

Siamo alla fine degli anni 50.

Fabrizio è un giovane borghese, colto, intollerante alle infamie del potere, anticonformista, anarchico, liberale, con una smisurata passione per alcol e sigarette, amico e amante appassionato delle prostitute, marito inaffidabile, musicomane e divoratore accanito di libri. Poteva avere una vita tranquilla come tanti, il suo lavoro, la famiglia e le serate tra amici in cui poteva strimpellare la chitarra, discutere di politica nei salotti della Genova bene e magari incidere qualche disco per togliersi il capriccio.

Ma, fortunatamente, il Destino aveva in serbo altre Carte per lui.

Fabrizio era uno che faceva ciò che gli andava di fare, quando gli andava di farlo. E ciò che faceva, non era per caso, per uno sfizio o per un dovere. C’era un motivo che spingeva ogni sua azione, un fine, qualcosa che lui voleva raccontare, far conoscere, spiegare; aveva il costante desiderio di voler spiegare e la perenne paura di poter non essere capito.

Si tratta di Tarocchi di tradizione liguro-piemontesi, ormai rari da trovarsi. L’iconografia di questi Tarocchi si rifà a quelli della tradizione marsigliese, i più antichi e scevri da manipolazioni di cui si abbia conoscenza, ripresi, restaurati e studiati da Alejandro Jodorowsky.

Il suo lavoro, spoglia i Tarocchi dalla veste divinatoria e li rende strumenti di consapevolezza interiore e crescita personale.

Senza arrampicarsi in predizioni di futuro degne di ciarlatani, i Tarocchi diventano uno specchio dell’anima, aiutano a sviluppare la coscienza e a capirsi meglio, indicando, suggerendo e mai imponendo.

Lo spettacolo avrà inizio alle 21,00 per entrambe le repliche. I posti sono estremamente limitati : la prenotazione è quindi obbligatoria al 339 5035152 (preferibilmente tramite messaggio whatsapp).

All’interno dei Magazzini sono applicate tutte le norme previste dalla situazione sanitaria in corso.