“Se si insegnasse la bellezza”, il tema del cyberbullismo affrontato al Trifiletti di Milazzo

Al teatro Trifiletti di Milazzo l’ultimo incontro della rassegna “Se si insegnasse la bellezza” al quale hanno partecipato i ragazzi dell’Istituto tecnico Majorana che hanno assistito alla proiezione del film Disconnect di Henry Alex Rubin. Una pellicola che affronta il tema del cyberbullismo.
Sullo fondo di questo film la solitudine reale del singolo nel mondo della comunicazione virtuale.
Un film che commuove e fa riflettere su un mondo virtuale che ti entra dentro, insieme ai personaggi e alle storie reali e intense. Si esce dalla sala, con una nuova e immensa consapevolezza: di aver corso, di correre tutt’ora un pressante pericolo. Alla fine della proiezione l’incontro con il professore Francesco Pira, sociologo, giornalista e docente di comunicazione e giornalismo presso il Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne dell’Università degli Studi di Messina, dove è Coordinatore Didattico del Master in “Manager della Comunicazione Pubblica”.
Da anni il sociologo svolge attività di ricerca nell’ambito della sociologia dei processi culturali e comunicativi che gli hanno consentito di ottenere diversi premi e riconoscimenti tra cui il Premio Nazionale “Solidarietas 2018” per l’attività di formazione contro il cyberbullismo.
Pira si è intrattenuto a lungo con i ragazzi fornendogli interessanti chiavi di lettura per la comprensione del film e preziosi suggerimenti per districarsi nella giungla dei social.