Metropoli Strategiche, proseguono le attività di formazione

Continua a pieno ritmo l’attività di formazione sulla progettazione europea svolta da “Metropoli Strategiche”, il progetto portato avanti dalla Città Metropolitana di Messina con l’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Ieri, con la guida delle docenti dott.ssa Matilde Ferraro e dell’arch. Nuccia Sottosanti, esperte dell’ANCI, si sono riuniti in modalità webinar i rappresentanti dei Comuni del territorio metropolitano aderenti all’iniziativa e i dipendenti della Città metropolitana che hanno già completato il corso sulla progettazione europea.

La sessione introduttiva è stata aperta dalla Segretaria Generale della Città metropolitana di Messina, avv. Maria Angela Caponetti, che dopo il benvenuto ai partecipanti ha voluto sottolineare subito l’importanza della sfida lanciata da più di un anno con il progetto Metropoli Strategiche.  “Un processo formativo organizzato con l’ANCI che, utilizzando la centralità del nostro Ente, ha puntato al coinvolgimento diretto dei Comuni metropolitani, per lavorare all’innovazione e allo sviluppo del territorio. […] La Città Metropolitana è la casa dei Comuni e che questo ruolo deve essere sempre mantenuto attivo puntando, come con questo percorso formativo, ad allacciare un rapporto sempre più intenso e costruttivo con tutti i Comuni della Città Metropolitana”.

La prima giornata di studio è servita a fare il punto sul lavoro già svolto dai rappresentati dei Comuni che, con la supervisione dell’arch. Sottosanti, hanno creato un accurato report analizzando, in ottica progettuale, il proprio contesto territoriale. Il passaggio successivo dei lavori è stato coordinato dalla dott.ssa Ferraro, che ha posto le basi per le esercitazioni, incentrate sui bandi europei, che caratterizzeranno i prossimi incontri.