Messina, riqualificazione del verde nella linea tranviaria

Per consentire l’esecuzione delle attività di riqualificazione del verde urbano, disposte dall’Assessore all’Arredo Urbano Massimiliano Minutoli, da venerdì 19 sino all’8 marzo, nella fascia oraria 6-17.30, sul lato ovest della carreggiata ovest di viale della Libertà, nel tratto compreso tra il viale Giostra e via Nina da Messina, e sul lato sud di via Istria, tra le vie Fiume e Pola, sarà vietata la sosta, per i singoli tratti di intervento giornaliero, provvedendo ad interdire il transito pedonale nei corrispondenti tratti di marciapiede, indirizzando, con idonea segnaletica stradale, i pedoni nei tratti di marciapiede sul lato opposto e garantendo l’accesso a tutti gli ingressi ivi presenti, per mezzo di idonee protezioni superiori e laterali, al fine di consentire il posizionamento dei mezzi d’opera necessari per la esecuzione degli interventi. La parte di carreggiata stradale occupata dai mezzi impegnati nei suddetti interventi dovrà essere opportunamente delimitata e la circolazione stradale garantita e regolamentata nella restante parte della carreggiata, provvedendo ad istituire il senso unico alternato di circolazione in quelle strade a doppio senso di circolazione in cui a causa dei lavori non è possibile mantenere il contemporaneo doppio senso di circolazione. Gli interventi di cui sopra dovranno essere effettuati con esclusione delle fasce orarie 7.15-8.45 e 13-14.15.

“Relativamente al viale della Libertà – evidenzia l’Assessore Minutoli – gli interventi riguardano la riqualificazione del verde nella linea tranviaria con la sostituzione del terriccio e la successiva messa a dimora delle piante; per la via Istria rientrano invece nell’ambito delle attività programmate per la potatura ordinaria, mirata alla sagomatura e contenimento delle chiome delle esistenti alberature che diventate particolarmente invasive costituiscono una minaccia per la sicurezza delle abitazioni”.