Scontro auto-moto a Ganzirri, perde la vita una 14enne

Non si arresta la scia di sangue sulle strade messinesi. Un gravissimo incidente si è verificato a Ganzirri, all’altezza dell’ospedale ortopedico, intorno alle 20. Una moto Honda Cp 125 R, con a bordo due giovani si è schiantata con una Peugeot 206 Station Wagon di colore grigio guidata da un ventenne.

Ad avere la peggio una 14enne, Aurora De Domenico, che viaggiava insieme al fratello (alla guida del mezzo). Da una prima sommaria ricostruzione dei fatti, sembra che l’autovettura stesse effettuando una “inversione a U” e Il mezzo a due ruote non è riuscito ad evitare l’ostacolo. Dopo il violentissimo impatto con l’autovettura, la moto ha terminato la propria corsa finendo contro un palo dell’illuminazione pubblica.

Per la ragazza inutile la corsa verso l’ospedale. Il fratello ha riportato la frattura del femore e di una costola. Sul posto, gli agenti della sezione Infortunistica della Polizia Municipale e i Carabinieri della Stazione di Ganzirri. I due mezzi sono stati sottoposti a sequestro, la magistratura ha aperto una inchiesta.